CittàNotiziepolitica

Migranti, FdI: “Civitavecchia ha bocciato lo S.p.r.a.r., boccerà anche il F.A.M.I.”

26 Condivisioni

“Il sindaco continua a distrarsi con progetti che non coinvolgano i civitavecchiesi ma africani ed extracomunitari che vengono in Italia al di fuori dei canali legali e senza alcuna autorizzazione ad entrare”

Migranti, FdI: “Civitavecchia ha bocciato lo S.p.r.a.r., boccerà anche il F.A.M.I.” –

“Come il lupo perde il pelo ma non il vizio, così il sindaco Cozzolino e la sua Giunta pentastellata non perdono il vizio di occuparsi di chiunque fuorché dei loro concittadini”.

Così il circolo cittadino di Fratelli d’Italia commenta la notizia di ieri che vedrebbe Palazzo del Pincio intento a partecipare ad un nuovo bando del Ministero dell’Interno per l’accoglienza e l’integrazione di rifugiati e migranti. 

“La città, – proseguono da Fdi – sta vivendo una delle più difficili crisi socio economiche e il sindaco continua a distrarsi con progetti che non coinvolgano i civitavecchiesi ma africani ed extracomunitari che vengono in Italia al di fuori dei canali legali e senza alcuna autorizzazione ad entrare”.

“Dopo il progetto S.P.R.A.R., sonoramente bocciato dai cittadini e dalle imprese locali, Cozzolino e la sua candidata sindaco Lucernoni ci riprovano e, a meno di due mesi dalla scadenza del loro mandato amministrativo, tentano nuovamente di far arrivare i profughi in città con questo nuovo progetto “F.a.m.i.” (Fondo asilo migrazione e integrazione), finanziato dal Ministero dell’Interno per l’integrazione stabile (e sottolineiamo stabile) di persone straniere”.  

“Al sindaco Cozzolino e all’assessore ai Servizi sociali che tanto vorrebbe fare per gli extracomunitari e che nulla ha fatto in questi cinque anni per i civitavecchiesi in difficoltà, diamo due brutte notizie”.

“La prima è che non vinceranno queste elezioni comunali e la seconda è che neutralizzeremo la deliberà sullo “Sprar” e se serve anche quella sul “Fami” nei primi cento giorni della Giunta Tedesco, se i cittadini ci daranno fiducia il 26 maggio”.

“Non perdano quindi tempo prezioso a scrivere bandi che non verranno mai realizzati, piuttosto impieghino queste poche settimane rimaste per fare qualcosa di concreto. Non avranno molte altre occasioni per farlo nei prossimi anni”, concludono da Fratelli d’Italia.

26 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Controlli: chiuso locale di Trastevere

CittàCronacaNotizie

Analisi acque, scontro tra Asl e amministrazione

AttualitàCittàNotizie

Fiumicino, cani in spiaggia: novità per il 2019

CittàCronacaNotizie

Pasquetta, venti di burrasca sul litorale

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista