fbpx
 
CittàEconomia

Mercato ittico di Gaeta, una nuova struttura per i servizi igienico-sanitari

Musolino: “Onorati gli impegni con gli operatori e con l’amministrazione comunale” 

Mercato ittico di Gaeta, una nuova struttura per i servizi igienico-sanitari –

A poco meno di un anno dalla sua apertura proseguono gli interventi dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale per rendere non solo più funzionale ma anche più confortevole la nuova struttura anche e soprattutto a seguito delle richieste degli operatori che occupano gli stalli. 

“Nei giorni scorsi è stato consegnato il modulo dei servizi igienico-sanitari da posizionare nella struttura”.

“Si tratta – prosegue Musolino – di un unico modulo, che si compone di due servizi con annesso antibagno ed è dotato anche di un magazzino come deposito.

In tal modo l’AdSP, come da impegni assunti, ha dato riscontro alle richieste pervenute al riguardo sia dagli operatori del settore che dall’amministrazione comunale.

Come ente, abbiamo inoltre assunto un ulteriore impegno, che onoreremo a breve, per il posizionamento di coperture laterali amovibili che avranno non solo il compito di proteggere la struttura dalle piogge e dalle intemperie – soprattutto nella stagione invernale – ma renderanno altresì il mercato ittico molto più accogliente e gradevole”. 

“Sono soddisfatto – conclude il numero uno di Molo Vespucci –. La città di Gaeta aveva bisogno di una struttura all’avanguardia come questa per il rilancio di un comparto così importante e questo risultato si è potuto raggiungere anche grazie alla concreta e piena sinergia con l’amministrazione comunale”. 

Post correlati
CittàCronacaSport e Salute

Villa Bike School di Ladispoli: 3 ragazzi accedono al meeting nazionale

CittàCronacaNotizie

Donna ha un malore in casa a Santa Marinella: soccorsa dai vigili del fuoco di Civitavecchia

CittàCronaca

Cerveteri: disinfestazione dalle zanzare e derattizzazione nell’intero territorio comunale

AttualitàCittàCulturaIstruzioneTecnologia

Ladispoli, tra mistero e realtà: ricostruito in 3D da Marco Mellace il complesso archeologico dell’età del bronzo scoperto a Piane di Vaccina

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.