fbpx
CittàCronacaNotizie

Mendicante malmenato per poche monete

L’uomo è stato aggredito da tre persone finite in manette con l’accusa di rapina

Mendicante malmenato per poche monete – Lo hanno colpito con calci e pugni per farsi consegnare le poche monete racimolate in strada.

Vittima, un 27enne nigeriano, aggredito da tre persone, due cittadini peruviani, di 31 e 32 anni, e un cittadino dell’Ecuador, di 42 anni, tutti senza occupazione e con precedenti.

I Carabinieri della Stazione Roma Flaminia li hanno arrestati con l’accusa di rapina.

Ieri sera, i Carabinieri sono intervenuti a seguito della segnalazione di alcuni passanti che hanno notato gli aggressori colpire il 27enne e prelevare i soldi dal contenitore in plastica che stava utilizzando per elemosinare in via Flaminia.

I militari hanno immediatamente bloccato i tre e prestato un primo soccorso alla vittima, poi medicata presso l’ospedale “Sant’Andrea” per le contusioni riportate, guaribili in 7 giorni.Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Fiumicino, isole ecologiche itineranti: il 1 settembre a Focene al posto di Isola Sacra

Notizie

Covid-19, Fiumicino. Montino: "Tutti negativi i test al personale dello Stabilimento Levante"

Notizie

Cerveteri, i consiglieri Orsomando e De Angelis denunciano il Sindaco alle Autorità

Notizie

Cerveteri, il Luogotenente Carica Speciale Alessandro Cicchirillo nella Banda Musicale dei Carabinieri all’inaugurazione del nuovo Ponte di Genova

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.