Notizie

Marina di Cerveteri, “Diventa volontario al Jova Beach Party!”

159 Condivisioni

Per i volontari dell’ambiente, un biglietto omaggio per il concerto, i pasti e un gadget davvero speciale del Jova Beach

Marina di Cerveteri, “Diventa volontario al Jova Beach Party!”

La tappa di Marina di Cerveteri del Jova Beach Party, l’unica nel Lazio, cerca volontari per tutelare e diffondere tra gli spettatori i concetti di eco-sostenibilità e favorire lo svolgimento di una corretta raccolta differenziata.

In vista del concerto-evento di Lorenzo Jovanotti di martedì 16 luglio, l’Amministrazione comunale di Cerveteri e la The Base, società produttrice dell’evento, hanno infatti aperto le candidature al ruolo di volontari durante l’intera giornata dell’iniziativa.

Marina di Cerveteri, "Diventa volontario al Jova Beach Party!"
Marina di Cerveteri, “Diventa volontario al Jova Beach Party!”

Ai volontari verrà consegnato un biglietto per assistere al concerto, verranno ovviamente offerti i pasti per l’intera giornata e verrà donato un gadget speciale del Jova Beach Party.

“Da mesi stiamo lavorando a stretto contatto con tutte le Autorità e gli Enti preposti per la realizzazione in completa sicurezza, sia dal punto di vista ambientale, argomento che da sempre abbiamo estremamente a cuore, che da quello della viabilità, di questo straordinario evento che darà lustro e popolarità alla nostra Città in tutta Italia – ha dichiarato Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri – come solitamente accade in occasione di questi eventi sarà fondamentale la collaborazione di tutti, spettatori in primis, che nel pieno spirito del concerto, dovranno essere attenti a far sì che ogni rifiuto da loro prodotto, come bottigliette d’acqua, bicchieri, tovaglioli e quant’altro, venga correttamente differenziato e che soprattutto non rimanga abbandonato in spiaggia. Per facilitare tutte queste operazioni, in accordo con la produzione, abbiamo deciso di aprire le candidature per la ricerca di volontari, che vogliano mettersi a disposizione non solo per la buona riuscita dell’evento, ma anche e soprattutto per la tutela della nostra spiaggia”.

“Così come tuteleremo in tutti i modi l’area della Palude di Torre Flavia – ha continuato Elena Gubetti – un patrimonio naturalistico di estremo pregio, che sorveglieremo con attenzione fino alla fine dell’evento, nonostante il Comune limitrofo si sia rifiutato di accettare le prescrizioni della Città Metropolitana di Roma Capitale che lo invitava a predisporre la vigilanza per l’ingresso di sua competenza”

“Tutti i volontari che aderiranno, sono circa 20 i posti disponibili – ha proseguito l’Assessora Gubetti – saranno comunque seguiti dal personale dell’evento per l’intera giornata. A loro, per premiarli e ringraziarli per il lavoro che svolgeranno, oltre a garantire acqua e cibo durante la giornata, due graditi regali: un biglietto di ingresso al concerto ed un gadget davvero speciale”.

Si può presentare la propria candidatura inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica ufficio.sindaco@comune.cerveteri.rm.it entro e non oltre la giornata di venerdì 12 luglio.

159 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Il premio giornalistico Piersanti Mattarella dedicato a Marco Vannini

Notizie

Provoca incidente e fugge, ritrovato in un'officina

Notizie

Roma, la Tangenziale Est verso l'abbattimento

Notizie

Fiumicino, notte tra le fiamme nella zona nord

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista