fbpx
 
CittàEconomiaNotizie

Mare Nostrum, una app per scoprire i tratti balneabili di costa

Prodotta dall’Osservatorio Ambientale, coprirà i comuni di Santa Marinella, Civitavecchia e Tarquinia

Mare Nostrum, una app per scoprire i tratti balneabili di costa –

Osservatorio Ambientale sta per diffondere Mare Nostrum una applicazione che consentirà di sapere il tempo reale quali zone della costa sono balneabili.

In pratica l’utente verrà geolocalizzato e saprà in ogni momento se in quel determinato punto può fare il bagno in tutta sicurezza in base alle analisi dell’Arpa e alle eventuali Ordinanze di divieto emesse dai sindaci.

Sarà così in ogni punto della Costa di Santa Marinella, Civitavecchia e Tarquinia.

Mare Nostrum sarà gratuita, ovviamente, e prevede anche un ruolo attivo dei cittadini in un’ottica di sensibilizzazione sui temi ambientali.

Consentirà, infatti, a chiunque di fotografare eventuali anomalie, macchie nere o di schiuma, o qualsiasi altra traccia sospetta di inquinamento sul mare e sulla costa, inoltrando immediatamente la segnalazione geolocalizzata all’Osservatorio Ambientale che, dopo una prima sommaria analisi, provvederà ad inoltrarla all’autorità competente (Comune interessato e Capitaneria di porto).

L’applicazione, opportunamente pubblicizzata all’interno di ogni stabilimento e di ogni spiaggia libera, conterrà anche, sempre grazie alla geolocalizzazione, altre indicazioni utili, come ad esempio gli accessi alle spiagge libere, (non sempre facilmente rintracciabili) e i parcheggi.

L’integrazione con le app già esistenti in alcuni comuni renderà possibile anche la prenotazione del posto macchina e dell’ombrellone in spiaggia.

L’iniziativa, voluta dai sei sindaci dei comuni che danno vita all’Osservatorio ed approvata nelle linee guida, verrà prestissimo ufficialmente presentata sia alla Capitaneria che alle Associazioni balneari.

Post correlati
CittàCronaca

Fiumicino: operazione "Plastic Free" ieri sulla spiaggia di Focene

CittàCronaca

Civitavecchia ricorda Norma Cossetto, la studentessa istriana stuprata e gettata ancora viva in una foiba dai partigiani di Tito

AttualitàCittà

Ladispoli: in piazza Rossellini arriva "Urban Nature"

CittàNotizie

Truffe agli anziani: i militari dell'Arma incontrano i cittadini

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.