AttualitàCittàNotizie

Lingua dei segni, concluso il corso di formazione di primo livello

9 Condivisioni

Lucernoni: “Importante valorizzare la formazione”

Lingua dei segni, concluso il corso di formazione di primo livello –

Si è tenuta questo pomeriggio presso l’aula Cutuli del Comune di Civitavecchia la consegna degli attestati del corso propedeutico al primo livello di formazione in “Lingua dei segni per l’integrazione e l’inclusione”, promosso dal Comune di Civitavecchia come Comune capofila del Sovradistretto dei distretti socio-sanitari 1 e 2 (Civitavecchia, Santa Marinella, Allumiere, Tolfa, Cerveteri, Ladispoli) e finanziato dalla Regione Lazio.

I 24 operatori che hanno frequentato con successo il corso, realizzato dalla associazione di promozione sociale “Cantiere Sottosopra”, hanno ricevuto 45 crediti formativi riconosciuti dall’Ordine degli Assistenti sociali.

“Sono stati 6 mesi di formazione molto impegnativa per gli operatori sociali – afferma il Vice Sindaco Daniela Lucernoni – che hanno di sicuro arricchito le competenze professionali di chi ha a che fare quotidianamente con persone in difficoltà.

Le lezioni sono state molto intense e grazie a dei docenti ben preparati, che hanno coniugato con grande professionalità sia il lato professionale che quello umano della formazione, contribuendo a migliorare anche lo spirito di gruppo necessario ad affrontare le tante situazioni a cui il servizio sociale è chiamato a rispondere.

In questi 5 anni abbiamo puntato molto sulla formazione degli operatori e sulla programmazione del servizio sociale che è una risorsa per tutti i territori.

Ringrazio l’ufficio per aver risposto positivamente e per aver ben organizzato questo importante corso”.

9 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notiziepolitica

Cupinoro, Assessore Gubetti: "Chiesta e ottenuta da Università agraria la disponibilità a ritirare il bando"

AttualitàCronaca

Musei Vaticani: rissa tra promoter saltafila, 8 denunce

AttualitàCronaca

Rubava offerte in chiesa, ladro seriale finisce in manette

Notiziepolitica

Tolfa, ok dalla Regione Lazio per 8 immobili di edilizia sociale

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista