fbpx
CittàEvidenzaNotizie

Lazio, Emergenza C.A.R.A.: task force Comune-Asl

Lazio, Emergenza C.A.R.A.: task force Comune-Asl
2 Condivisioni

La nota della Regione Lazio

Lazio, Emergenza C.A.R.A.: task force Comune-Asl – La nota della Regione Lazio

E’ stata costituita una task force tra la Asl Roma5 e il Comune per fare fronte all’emergenza socio-sanitaria.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio: “Si è costituito oggi presso gli Uffici del Comune di Castelnuovo di Porto una task force per fare fronte all’emergenza socio-sanitaria all’indomani della chiusura del Cara.

Ne fanno parte la direttrice sanitaria della Asl Rm5, uno psicologo, due assistenti sociali e un pediatra.

È stata messa a punto l’organizzazione del lavoro e da domani alle 10 saranno incontrati i singoli individui e i nuclei familiari che, dopo la chiusura del centro di accoglienza, non hanno più una dimora.

Saranno valutate le condizioni di salute e la ricollocazione abitativa, tenendo in considerazione la risposta di molti cittadini che hanno dato la loro disponibilità ad accogliere le persone e le famiglie rimaste senza un alloggio.”

(Foto Giornalettismo)

2 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Cerveteri. Domani si potrà votare alla Giovanni Cena: finita parte dei lavori

Notizie

Ordine dei Giornalisti del Lazio: due gruppi raccolgono l’eredità di Gino Falleri

CittàNotizie

Santa Marinella. Tornano le sterlizie: donate 50.000 piante al Comune

ItaliaNotizie

Coronavirus. In Italia mai tanti morti da luglio: 24 casi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.