fbpx
Notizie

Ladispoli, si rompe il tubo di una pompa di sollevamento: intervento della Capitaneria

Sul posto la Guardia Costiera di Ladispoli che ha individuato la rottura e allertato Flavia Acque e la ditta Massimi. Evitato disastro ambientale.

Ladispoli, si rompe il tubo di una pompa di sollevamento: intervento della Capitaneria –

Ladispoli, sversamenti in mare tra la Posta Vecchia e il Castello
Ladispoli, sversamenti in mare tra la Posta Vecchia e il Castello

Cattivi odori e scarico in mare tra la posta vecchia e club il castello.

E’ la segnalazione arrivata da alcuni cittadini di Ladispoli alla sala operativa della Capitaneria di Porto di Civitavecchia.

Dalla segnalazione sono scattati i controlli da parte della Guardia Costiera di Ladispoli.

Controlli che si sono concentrati in particolar modo tra la Posta Vecchia e il Castello.

Ladispoli, sversamenti in mare tra la Posta Vecchia e il Castello
Ladispoli, sversamenti in mare tra la Posta Vecchia e il Castello

Dal pattugliamento delle acque antistanti con la motovedetta GC341 e con personale via terra, gli uomini della Guardia Costiera sono riusciti a risalire alla causa degli sversamenti: la rottura di un tubo di una pompa di sollevamento che colletta le fogna del Consorzio Marina di San Nicola e il depuratore di Ladispoli.

Ladispoli, sversamenti in mare tra la Posta Vecchia e il Castello
Ladispoli, sversamenti in mare tra la Posta Vecchia e il Castello

Una volta individuato il problema la Guardia Costiera ha immediatamente richiesto un intervento urgente alla Flavia Acque, che si occupa del servizio idrico cittadino.

Allertata anche la ditta Massimi che ha provveduto in urgenza a spurgare la pompa così da tamponare l’emergenza.

Una volta individuata la falla i tecnici della Flavia Acque hanno riparato il guasto, ripristinando l’impianto e bonificando la zona evitando così sversamenti di acque reflue domestiche e industriali in mare

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cambio al vertice del CESIVA

Notizie

Omicidio Vannini, spuntano nuove registrazioni

Notizie

Meteo, domani previste intense precipitazioni

Notizie

Finisce in un fosso sulla Colombo, perde la vita 28enne

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?