fbpx
 
Notizie

Ladispoli: serpente in spiaggia, ma è innocuo

Il rettile a spasso tra i bagnanti nel tratto centrale del lungomare Regina Elena prontamente rimosso e liberato in un luogo più idoneo dai volontari di Fareambiente

Ladispoli: serpente in spiaggia, ma è innocuo –

 Lo hanno trovato in spiaggia, chissà forse voleva godersi un momento di pace e relax al sole e invece non ha potuto farlo. Alla sua vista i bagnanti hanno infatti chiamato le guardie zoofile di Fareambiente per chiederne la rimozione.

Protagonista della vicenda un serpente. L’operazione di rimozione da parte dei volontari è avvenuta qualche giorno fa sulla spiaggia del lungomare Regina Elena. (qui il video)

Per fortuna si trattava di un semplice Natrix, più comunemente conosciuto come biscia dal collare. Il rettile è stato prelevato dall’arenile e rilasciato dai volontari in un ambiente più idoneo a lui.

E mentre il Natrix trovato sulla spiaggia forse voleva godersi solo un po’ di sole e relax, avevano ben altre intenzioni gli altri due serpenti avvistati in città alcune settimane fa e immortalati in un video da un cittadino che in quel momento si è ritrovato ad assistere allo “scoccare” della scintilla: nel video si vedeva infatti chiaramente come il maschio cercasse un approccio con la femmina che però è sgusciata via verso una cabina elettrica, inseguita, però, dal suo “predatore”.

Una gran quantità di Natrix si troverebbero nei fossi e da lì poi l’assedio pacifico in città.

(torna a baraondanews)

Post correlati
Notizie

Grave incidente tra due auto a Ladispoli

Notizie

Civitavecchia, digestore rifiuti. Sindaco e Vicesindaco: "Ricorreremo contro il PAUR, Comuni e associazioni ci sostengano"

Notizie

Gimbe, in 7 giorni salgono casi (+10%) e morti (+8,8%)

FoodNotizie

Natale al quartiere Caere Vetus: giochi, tornei e musica

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.