fbpx
 
CittàNotizie

Ladispoli: prima le urla e poi le minacce ai passanti, bloccati due 50enni

Momenti di panico l’altro pomeriggio a Ladispoli tra viale Italia e la stazione ferroviaria

Ladispoli: prima le urla e poi le minacce ai passanti, bloccati due 50enni –

Ladispoli: prima le urla e poi le minacce ai passanti, bloccati due 50enni

Prima le urla, poi le minacce contro i passanti e i clienti di alcuni negozio. Momenti di panico l’altro pomeriggio a Ladispoli, tra viale Italia e la stazione ferroviaria.

Protagonisti, due uomini sui 50 anni, che hanno seminato il panico, ubriachi e in escandescenza.

A intervenire, bloccandoli, gli agenti del commissariato di via Vilnius di Ladispoli.

I due 50enni, due amici di origine polacca, residenti a Fiumicino, in un primo momento hanno assalito verbalmente anche i poliziotti. Alla fine sono stati però bloccati e condotti in commissariato.

Qui sono stati denunciati per disturbo della quiete pubblica e resistenza a pubblico ufficiale.

Post correlati
CittàCronaca

Domenica al museo: ingresso gratuito al Museo Nazionale Cerite e alla Necropoli della Banditaccia

CittàCronaca

Cerveteri, ciclista investito sulla Settevene Palo

CittàCultura

Sagra del Carciofo romanesco: tariffe ferme al 2019

Città

Il Vescovo Ruzza: “Accogliere chi è solo per difendere la vita”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.