fbpx
Attualità

Ladispoli, presentato il libro di Vera Pegna. Il punto di Carla Zironi

“Con garbata determinazione Vera Pegna ha fatto dono ai lettori della sua vasta, molteplice esperienza internazionale”

Ladispoli, presentato il libro di Vera Pegna. Il punto di Carla Zironi

“Le idee che camminano sono quelle che diventano emozioni” scrive Pepe Josè Mujica.

“Questa frase del tupamaro Presidente dell’Uruguay mi ha permesso di capire – col senno di poi – quanto le scelte principali della mia vita siano nate sull’onda dell’emozione prima ancora di essere accompagnate dal ragionamento”. E’ uno dei passaggi del libro di Vera Pegna, presentato domenica mattina 20 ottobre alla Libreria Scritti e Manoscritti di Ladispoli, dal titolo Autobiografia del Novecento ( edizioni il Saggiatore) sottotitolo “Storia di una donna che ha attraversato la Storia”. Il Novecento, il secolo dei grandi cambiamenti e sconvolgimenti; dalla locomotiva a vapore all’uomo sulla luna, a Internet, dai mondiali drammatici eventi bellici, ad altrettanti drammatici su scala inferiore, a periodi di relativa calma chiamata pace. Un secolo come un grande fiume la cui corrente scorre capricciosa alternando il letto da tranquillo rettilineo ad anse brusche, a pericolose cascate e rapide, per poi placarsi e gettarsi infine in un’altra acqua. E lo fa il fiume Novecento diramando a delta la sua memoria storica nel Terzo Millennio. E in ogni braccio di questo delta troverete un po’ di Vera Pegna, delle sue “emozioni”,dei suoi “ideali, della sua missione civile”. Perché la Grande Storia non è solo la narrazione degli avvenimenti e della “traiettoria umana”, è un affresco fatto anche del vissuto di persone qualsiasi, di “vite minuscole, storie minime”, che però possono prenderti per mano e aiutarti a spalancare una finestra sulla realtà contemporanea e sul futuro con più consapevolezza.

Con garbata determinazione Vera Pegna ha fatto dono ai lettori della sua vasta, molteplice esperienza internazionale. Accanto all’autrice il Coordinatore del Presidio di Libera Ladispoli-Cerveteri, Armando Profumi che ha relazionato il libro e moderato il dibattito.

Carla Zironi

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Monza, presentazione del libro “La Calla” di Luca Melzi

Attualità

Fiumicino ricorda le vittime di Nassirya

Attualità

La Polizia ferroviaria incontra gli studenti della Ladispoli 1

Attualità

"L'infermiere di famiglia e di comunità, dal progetto alla realizzazione"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?