fbpx
 
CittàNotizie

Ladispoli, posizionati i primi due contenitori per la raccolta degli abiti usati

Il Sindaco: “Invito i cittadini a farne un corretto uso e a non abbandonare le buste colme di indumenti o altro genere di rifiuti fuori dai contenitori”

Ladispoli, posizionati i primi due contenitori per la raccolta degli abiti usati

Questa mattina è iniziato il posizionamento dei primi due contenitori per la raccolta degli abiti usati, così come previsto dal capitolato dell’appalto del servizio di igiene urbana.

Nei contenitori, che si trovano in via Duca degli Abruzzi vicino alla chiesa di Santa Maria del Rosario e in via Genova angolo via Fiume, è possibile conferire abiti, scarpe, borse e zaini, accessori d’abbigliamento (cappelli, cinture in pelle, stoffa o cuoio, foulard, sciarpe e mantelle), biancheria e tessuti per la casa.

I capi e i prodotti tessili devono essere inseriti in sacchetti ben chiusi e non lasciati in terra ai piedi dei contenitori, che sono dotati di un sistema di apertura #antintrusione e di #videosorveglianza.

“Nelle prossime settimane – ha commentato il sindaco Alessandro Grando – se questa prima fase di sperimentazione darà i risultati sperati, saranno posizionati ulteriori contenitori per la raccolta di abiti usati in altri punti strategici della città.

Invito i cittadini a farne un corretto uso e a non abbandonare le buste colme di indumenti o altro genere di rifiuti fuori dai contenitori”.

Post correlati
Notizie

Caso di scabbia a Cerveteri, la ASL Rm4: "Inviate alla scuola le indicazioni da seguire"

Notizie

Santa Marinella, al via lavori Via IV novembre e Via delle Colonie

CittàNotizie

San Valentino, regali perfetti per lei e per lui by Lo Scrigno Ladispoli

Notizie

Ladispoli, Sagra del Carciofo: pubblicate le modalità di partecipazione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.