fbpx
 
CittàNotizie

Ladispoli, Polizia chiude e sequestra discoteca abusiva

Per la questura di Roma “Gravi mancanze dei requisiti di sicurezza”

Ladispoli, la Polizia sanziona e sequestra un locale – la nota stampa della Questura di Roma:

Week end di controlli della Polizia di Stato anche nel territorio di Ladispoli. Gli agenti del commissariato di zona, venerdì sera, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine Lazio e agli operatori della Divisione Polizia Amministrativa, hanno svolto un servizio di “Alto Impatto”, nel corso del quale hanno controllato 5 esercizi pubblici e ne hanno sanzionati due per violazione della normativa anti covid.

Un altro noto locale, oggetto di precedenti numerosi controlli ed interventi sia da parte della Polizia che dei Carabinieri, è stato sanzionato perché trasformato abusivamente in una discoteca, lo stesso è stato poi sottoposto a sequestro preventivo per gravi mancanze dei requisiti di sicurezza: uscita di sicurezza non correttamente segnalata e chiusa, deposito non autorizzato di bombole a gas ed estintori con verifica scaduta. Il titolare è stato sanzionato amministrativamente poiché dipendenti ed avventori erano privi di mascherina e non distanziati ed anche per la mancanza delle prescritte autorizzazioni come locale da ballo. Lo stesso, inoltre, è stato denunciato in stato di libertà per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento. Durante lo svolgimento del servizio sono state controllate 158 persone, 31 veicoli ed è stata contestata una sanzione amministrativa ai sensi dell’articolo 75 L 309/90(stupefacenti).

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Cerveteri elegge il nuovo sindaco, lo spoglio in diretta

CittàCronaca

Ladispoli, scontro auto moto in via Palo Laziale. Centauro finisce in ospedale

CronacaNotizie

Ladispoli sorvegliata speciale. Il primo Maxi Blitz del "pattuglione interforze"

CittàNotizie

Ballottaggio a Cerveteri: i dati sull'affluenza

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.