fbpx
 
Notizie

Ladispoli, nel 2020 in Biblioteca tornano gli appuntamenti del mercoledì

La nota della Biblioteca comunale

Con l’arrivo del nuovo anno tornano in Biblioteca gli appuntamenti del Mercoledì: un nuovo ciclo di conferenze dal titolo “1939-1945: Il racconto del dolore di una generazione di artisti, scrittori e filosofi testimoni del secondo conflitto mondiale”, che ci accompagnerà fino a Maggio.

Si tratta di 7 incontri in cui racconteremo il clima italiano durante l’incalzare degli eventi storici che hanno portato allo scoppio del secondo conflitto mondiale e di come esso sia stato vissuto e raccontato dal mondo degli intellettuali, degli artisti e di chi la guerra l’ha fatta.

Si parlerà di letteratura e di arte nelle loro varie forme espressive: con l’analisi oggettiva dei fatti storici si esaminerà la produzione artistica e letteraria del secolo, che ci svelerà come le scelte politiche siano stata percepite in maniera diversa da chi ne subiva le conseguenze in prima persona, le diverse espressioni e i pensieri di chi le condivideva e di chi le avversava. 

Il primo incontro si terrà MERCOLEDÌ 15 GENNAIO 2019, a cura di Elio di Michele, che ci condurrà negli anni del primo ‘900, dalla guerra del ’15 – ’18  fino allo scoppio della seconda.

Come sempre, prima di cominciare, la Biblioteca ringrazia di cuore tutti i relatori, vecchi e nuovi amici, che anche quest’anno ci offriranno a titolo volontario e gratuito i loro approfondimenti speciali: Elio Di Michele, Elisabetta Brussato, Gianluca Zanella, Sandro Polo, Marcello Teodonio e Vienna Marchetti. 

La locandina

Post correlati
CittàNotizie

Truffe agli anziani: i militari dell'Arma incontrano i cittadini

CittàNotizie

Santa Marinella rende omaggio alle vittime dell'alluvione del 2 ottobre 1981

CittàCronacaNotizie

Tourisma 2022, Battafarano: "Qui per parlare non di un progetto singolo, ma di una visione di sviluppo che coinvolge l'Etruria Meridionale"

AttualitàCittàNotizie

Cerveteri deve impegnarsi a dedicare il viale della Necropoli a Raniero Mengarelli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.