fbpx
 
CittàCopertina

“Ladispoli, moratoria sul passaggio del servizio idrico ad Acea: per ora un buco nell’acqua”

Ladispoli, Grando: "Obbligati a cedere il servizio idrico ad Acea contro la volontà popolare"

“Ladispoli, moratoria sul passaggio del servizio idrico ad Acea: per ora un buco nell’acqua” – “Avevo detto che sarei intervenuto sulla questione Acea dopo la commissione regionale che si è svolta oggi pomeriggio, ed eccomi qui. Oggi (ieri, ndr) i gruppi regionali avrebbero dovuto approvare il documento redatto in collaborazione con i Comuni per proporre alla Giunta regionale una moratoria sul passaggio del servizio idrico al gestore unico. Purtroppo così non è stato”. Inizia così la nota del sindaco Alessandro Grando che commenta quanto accaduto ieri alla Pisana: “Dopo l’esposizione del documento da parte della Consigliera Roberta Angelilli, che ringrazio per il grande lavoro svolto in queste settimane, i commissari del Partito Democratico, che nella precedente seduta e poi sulla stampa avevano dichiarato il proprio sostegno nei confronti dei comuni, hanno chiesto una sospensione della seduta. Al termine della pausa i Presidenti di commissione Pirozzi e Novelli hanno comunicato la decisione di rimandare la votazione alla prossima settimana. Alla base di questa scelta ci sarebbe la volontà di modificare il testo per renderlo più ‘condiviso’. Per la nuova seduta sarà dunque necessario attendere. ‘Al massimo il prossimo mercoledì’, questo mi è stato detto dai Presidenti Pirozzi e Novelli, che hanno ribadito la volontà di tutti i commissari di votare un documento in cui ci siano sostanzialmente due capisaldi: la moratoria sul passaggio del servizio idrico e l’istituzione di un tavolo per valutare tecnicamente le possibili soluzioni. Con i sindaci e gli amministratori delle 18 città interessate siamo in stretto contatto per pianificare le azioni future. Siamo in una fase molto delicata e non possiamo assolutamente abbassare la guardia!”.

Post correlati
AttualitàCittàCultura

Caere: quando una grande metropoli si perde nella nebbia della Storia. Ovvero il legame indissolubile tra la città dei vivi e la città dei morti

Città

Civitavecchia, l'assessore Napoli: "Un tavolo inclusivo al Parco della Resistenza"

Città

Santa Marinella, prorogate al 2033 le concessioni demaniali marittime in scadenza

AttualitàCittà

Ladispoli Comune Amico di Banca delle Visite

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.