fbpx
Città

Ladispoli: “La “Melone” riapre i battenti”

Ripartono le attività culturali di approfondimento

Ladispoli: “La “Melone” riapre i battenti” – riceviamo e pubblichiamo:

Sì, è vero, le lezioni “regolari” dell’anno scolastico 20/21 sono già terminate da tempo e quelle per il prossimo anno scolastico 21/22 riprenderanno, nel Lazio, solo lunedì 13 settembre, ma noi (come tante altre realtà italiane) riapriamo la Scuola per attività culturali di approfondimento.

<<Il superamento dell’emergenza può avvenire efficacemente se si riafferma il valore della scuola, una scuola aperta, coesa ed inclusiva, quale luogo di formazione della persona e del cittadino, radicato nel proprio territorio e sostenuto dalla partecipazione attiva di tutta la comunità. Una scuola capace di essere motore di integrazione civile, di uguaglianza e di sviluppo.

Ladispoli: "La “Melone” riapre i battenti"
Ladispoli: “La “Melone” riapre i battenti”

Una scuola che restituisce spazi e tempi di relazione, luoghi per incontrarsi di nuovo e riannodare quelle relazioni purtroppo bruscamente interrotte, così importanti per lo sviluppo emotivo, affettivo, identitario, sociale di ognuno.>>

Questo quanto recita il sito del Ministero per l’Istruzione “La Scuola d’Estate: un ponte verso il nuovo anno scolastico” https://pianoestate.static.istruzione.it/index.html ed il nostro primissimo modulo previsto nel Programma Operativo Nazionale (PON) finanziato da Fondi Europei relativo all’apertura estiva della Scuola ha un altissimo valore sociale, storico e culturale. Si tratta del

Modulo PON “1023”

Arte: Scultura

Esperto: prof. Fabrizio Pompili

Tutor: prof.ssa Emilia Riccio

Il progetto “1023″, dedicato alla memoria del rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma durante la II Guerra Mondiale, è finalizzato alla realizzazione di un basso rilievo in cemento composto da cinque pannelli e che verrà realizzato dagli studenti dell’Istituto Comprensivo C. Melone durante l’estate 2021. Le fasi del progetto saranno interamente seguite dal prof. Pompili che spiegherà, agli alunni partecipanti, le vari fasi grazie alle quali si realizzerà l’opera finale. Dal disegno iniziale alla realizzazione del lavoro finale, i ragazzi seguiranno e prenderanno parte attivamente a tutte le fasi del progetto, da quelle preparatorie a quelle esecutive, imparando come si realizza una scultura in cemento.

Il modulo di 30 ore sarà svolto nelle seguenti date:

Martedì 20 Luglio 2021 dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Mercoledì 21 Luglio 2021 dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Giovedì 22 Luglio 2021 dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Venerdì 23 Luglio 2021 dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Lunedì 26 Luglio 2021 dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Martedì 27 Luglio 2021dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàItaliaMondoNotizieSport

Windsurf, Camboni a Tokyo 2020: “Questa è la dura legge dello sport”

CittàCultura

Cerveteri, successo per la conferenza “Conosciamo Torre Flavia”

CittàCronaca

Cerveteri: tamponamento sulla statale Aurelia. Traffico rallentato

CittàCultura

Santa Marinella: domani l'inaugurazione del nuovo percorso didattico a Castrum Novum

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.