fbpx
 
AttualitàCittà

Ladispoli: in piazza Rossellini arriva “Urban Nature”

Appuntamento con i volontari di Fareambiente Ladispoli e l’associazione giovanile Semaforo Verde, l’8 e il 9 ottobre

Ladispoli: in piazza Rossellini arriva “Urban Nature” –

In piazza Rossellini arrivano i volontari di Fareambiente Ladispoli con “Urban Nature 2022”. Appuntamento l’8 e il 9 ottobre. Saranno presenti anche i volontari dell’associazione Giovanile Semaforo Verde, nuova realtà del territorio vincitrice del bando di idee “Vitamine G” promosso dalla Regione Lazio.

Ladispoli: in piazza Rossellini arriva "Urban Nature"

L’Associazione ha infatti lo scopo di valorizzare lo spirito di iniziativa delle nuove generazioni in attività ambientali e di promuovere la diffusione della cultura e del rispetto dell’ambiente e di tutte le creature, animali e vegetali che lo abitano. Tutela degli animali e dell’ambiente, dunque, interessi comuni che si intersecano inevitabilmente ai nostri in quest’importante iniziativa.

Urban Nature giunge nel 2022 alla sua VI edizione, è un’iniziativa promossa dal WWF per rendere evidenti, a chi vive nelle città italiane, il valore della natura e la necessità di innovare il modo di pensare e pianificare gli spazi urbani, riconoscendo la centralità degli ecosistemi e delle reti ecologiche e di promuovere azioni virtuose agite da amministratori, comunità, cittadini, imprese, università e scuole per proteggere e incrementare la biodiversità nei sistemi urbani.

La manifestazione “Urban Nature: la natura si fa cura” 2022 – che si svolgerà il 8 e 9 ottobre 2022 – è un grande evento di sensibilizzazione e raccolta fondi che vedrà migliaia di volontari presenti in circa 1.600 piazze in tutta Italia.

Durante l’evento il pubblico verrà invitato a entrare nel sito dell’associazione tramite l’inquadratura di un codice QR al fine di prendere conoscenza del progetto e verrà chiesto un contributo minimo di 13 euro per la sua realizzazione, a fronte del quale verrà consegnata una pianta di felce.

Ladispoli: in piazza Rossellini arriva “Urban Nature”

LA DESTINAZIONE DEI FONDI RACCOLTI. Il WWF ha deciso di sviluppare un progetto di raccolta fondi per offrire interventi volti ad aumentare la presenza di natura nei giardini degli ospedali pediatrici italiani e non solo, creando vere e proprie “Oasi in Ospedale” da regalare a strutture ospedaliere interamente dedicate alle cure pediatriche, a reparti pediatrici qualificati e ad altre strutture terapeutiche presenti sul territorio italiano, che verranno individuati in base a criteri di fattibilità e interesse con la collaborazione di partner selezionati. Perché una pianta di felce? La scelta della pianta di felce come simbolo dell’iniziativa è legata al fatto che si tratta di una pianta antica, umile, ma fondamentale per l’equilibrio biologico della foresta. Resistente, presente con molte specie nei nostri ambienti naturali, può essere mantenuta facilmente in casa e non richiede particolari cure. Può entrare quindi appieno nel concetto di Urban nature.

Nell’occasione saranno presentate tre diverse specie con l’obiettivo anche di sensibilizzare il pubblico a consolidare l’importanza della biodiversità. Nell’occasione sarà inoltre introdotta una novità: le piante saranno inserite in un nuovo e particolare vaso in carta riciclata, studiato e prodotto secondo specifiche basate sul riciclo, con l’obiettivo di eliminare la plastica e di promuovere un diverso approccio anche al mondo delle piante da appartamento. Anche la presentazione si rifà a questi criteri, attraverso l’adozione di una confezione in carta.

Post correlati
AttualitàCittà

A Civitavecchia si accende il Natale

CittàCronaca

Oggi a Cerveteri la Colletta Alimentare

CittàSport

Cerveteri, la carica del neo presidente Lupi

Cittàpolitica

Governo Civico per Cerveteri: “Centro Antiviolenza progetto partito da noi e da Pascucci, ottima notizia affidamento servizio”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.