fbpx
CittàSport e Salute

Ladispoli, Dinamo scatenata: arriva Giuliano De Martino, playmaker proveniente dalla Cestistica Benevento

54 Condivisioni

Ladispoli, Dinamo scatenata: arriva Giuliano De Martino, playmaker proveniente dalla Cestistica Benevento

La Dinamo non si ferma piu’, e dopo gli arrivi di Valente, Forte e Di Pietro, a coach Arrisi la dirigenza societaria fa un altro importante regalo : Giuliano De Martino, playmaker proveniente dalla Cestistica Benevento.

Ci parla cosi’ di lui il Presidente Luigi Fois : “Ho conosciuto Giuliano in maniera casuale ai campetti di Via Firenze questa estate; era li, calzoni lunghi, camicia e mocassini ai piedi, con un pallone da basket in mano che tirava a uno dei canestri.

Con un look cosi “anomalo” non poteva certo passare inosservato, e ho subito pensato : se uno vestito cosi sta facendo questa cosa deve avere una gran passione dentro.

Dopo i primi 10 minuti ho anche capito che oltre la passione c’era anche tanta tecnica. Mi sono fatto avanti, e ho cosi iniziato un discorso che finalmente oggi puo’ farmi annunciare Giuliano come uno degli elementi di punta della nuova squadra di Promozione Dinamo”.

Ladispoli, Dinamo scatenata: arriva Giuliano De Martino, playmaker proveniente dalla Cestistica Benevento
Ladispoli, Dinamo scatenata: arriva Giuliano De Martino

Giuliano, classe 1985, laureato in Biologia, e’ uno di quei giocatori che potremmo definire “old style”, nel senso che e’ uno di quelli che non pensa tanto alle statistiche personali o alle giocate ad effetto, quanto piuttosto al bene della squadra: una intelligenza cestistica (e non solo…) e una visione di gioco che gli permette di essere sempre in controllo ed essere un punto di riferimento nei momenti piu’ convulsi di una gara.

Con la Cestistica Benevento negli ultimi 10 anni ha sempre disputato campionati di serie D e C, e la sua esperienza sara’ utilissima per la corsa verso i play off della D che quest’anno costituiscono l’obiettivo minimo per la Dinamo.

“Con l’arrivo di Giuliano” continua il Presidente “e il recupero di Daniele Volpe e Alessandro Pensa, oltre a Jearvin Barcelona e Andrea Taraddei,  abbiamo di fatto completato il settore “piccoli” del nostro roster, anche se in realta’ stiamo cercando di completare questa parte del puzzle con un altro importante “pezzo”.

A proposito di “pezzi” importanti, c’e’ grande rammarico per non essere riusciti a trattenere Antonio Dandolo, un ragazzo che a me piaceva tantissimo, ma ragioni di cuore e professionali hanno giustamente avuto la precedenza.

Ora comunque tutte le attenzioni si spostano al settore “lunghi”, che per un campionato intenso e sfibrante come quello di Promozione, che quest’anno poi sara’ ancor piu’ pesante causa vincoli antiCovid, e’ ancora un po’ sguarnito per poterci garantire turnover e quindi qualita’ continua. Intanto pero’ ci godiamo l’arrivo di Giuliano e gli diamo un grande e caloroso benvenuto, da fine mese sara’ a disposizione di coach Arrisi per l’inizio della preparazione atletica”.

Ufficio Stampa Pallacanestro Dinamo Ladispoli

54 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Ladispoli, Milani: "Il Centro Arte e Cultura rinasce a nuova vita"

CittàNotizie

Civitavecchia. In Viale Matteotti l’acqua non è più potabile

CittàNotizie

Fiera di Roma. Incendio di sterpaglie crea disagi alle abitazioni e al traffico

Cittàpolitica

Belardinelli e Piergentili su Maracci: “c'è bisogno di un cambio di passo”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.