fbpx
CittàNotizie

Ladispoli, dalla Rsa Gonzaga arrivano le prime buone notizie

177 Condivisioni

Il focolaio è stato ufficialmente chiuso e lentamente la struttura sta tornando alla normalità

Ladispoli, dalla Rsa Gonzaga arrivano le prime buone notizie –

Buone notizie dall’Rsa Gonzaga di Ladispoli dopo i mesi di apprensione per il focolaio di Covid-19 scoppiato nella struttura ad ottobre, la situazione torna lentamente alla normalità

Il Dottor Sergio Salvati e Angelo Monaldi sono stati entrambi intervistati oggi al programma radiofonico “Cambia il mondo” e hanno fatto il punto della situazione.

Il cluster è stato ufficialmente chiuso il 18 dicembre scorso e già ora alcuni pazienti della Rsa, trasferiti in precedenza in altre strutture, stanno tornando.

Per quelli che erano rimasti ospiti a Ladispoli la situazione è ormai tranquilla.

Tornare alla normalità

Le preoccupazioni di Monaldi sono dunque quelle di portare a termine questa lenta transizione verso la normalità

“Abbiamo passato un periodo molto brutto” dice il responsabile amministrativo della struttura.

“Il personale lo ha percepito e ha reagito bene – aggiunge –, restando vicini agli ospiti che, per forza di cose, sono stati tenuti isolati”.

“Siamo rimasti a disposizione 24 ore su 24 dei parenti, ma abbiamo dovuto isolare la struttura”, ha poi detto Monaldi.

I vaccini alla Gonzaga

Il Dottor Salviati ha poi risposto a una domanda sulla copertura vaccinale interna alla Rsa.

“Sono stati vaccinati tutti coloro che non sono mai stati positivi” dice il medico, specificando che il personale positivo tornerà alla distanza di due mesi dalla negativazione.

“Ci sono delle resistenze da parte di alcuni parenti – poi spiega –, comprensibili per via delle notizie contrastanti degli effetti collaterali del vaccino, ma non da parte del personale”.

Il Dottor Salviati si è poi detto stupefatto del comportamento della multinazionale Pfizer

In un momento così difficile stupisce l’avvio di una ristrutturazione aziendale interna che riduce arbitrariamente le forniture del vaccino.

Poi Salviati ha voluto parlare del personale della Rsa Gonzaga: “devo fare un encomio nei confronti del personale per l’impegno e la devozione di tutti gli operatori, infermieri e caposala”.

177 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Covid Ladispoli, Bitti: "Condividiamo la decisione dell'Ilaria Alpi"

Notizie

Covid: il Lazio resta giallo

Città

Ladispoli, volontari ripuliscono la spiaggia di Marina di Palo

AttualitàCittà

Cerveteri, Giornata Internazionale della Donna: il calendario di Carlo Grechi in diretta streaming

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.