fbpx
 
AttualitàCittàNotizie

Ladispoli, attenzione ai falsi dipendenti comunali

Alcuni individui stanno bussando di porta in porta spacciandosi per tecnici della Flavia Servizi

Ladispoli, attenzione ai falsi dipendenti comunali – Bussano alla porta di casa dicendo di essere dipendenti della Flavia Servizi e che è necessario effettuare un adeguamento delle utenze.

Ma non è così. Ad avvisare i cittadini di tenere gli occhi aperti sono gli amministratori di palazzo Falcone, dopo alcune segnalazioni pervenute direttamente al Comune.

“Il Comune di Ladispoli – hanno tenuto a precisare – comunica che né l’Ente né la Flavia Servizi, sta effettuando alcuna verifica di questo tipo. Si invitano i cittadini, qualora fossero contattati da queste persone, ad avvisare immediatamente le Forze dell’Ordine e a non farli entrare in casa”.

Ma quella dei falsi dipendenti della Flavia Servizi non è l’unica “scusa” adottata da parte di ignoti per cercare di farsi aprire la porta di casa. Nei giorni scorsi sono state infatti diverse le segnalazioni da parte di cittadini che avevano ricevuto la visita di “dipendenti” Enel.

Anche in questo caso si parlava di un adeguamento da effettuare.

Non è escluso che possa trattarsi della “classica” vendita porta a porta da parte di altri gestori che, traendo in inganno gli utenti, li “convincono” a sottoscrivere, a loro insaputa, un nuovo contratto per le utenze domestiche.

Post correlati
Attualità

Consob, 37% famiglie non riesce ad affrontare le spese fisse

Città

Ladispoli, l'Istituto Alberghiero in visita al T.A.R. del Lazio

Attualità

Industria: il fatturato risale a novembre, +0,9% mensile

Attualità

La ricchezza delle famiglie è aumenta nel 2021, ma cala in termini reali

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.