fbpx
Città

La cerite Daniela Rum inserita nel catalogo di Elena Gollini

La dottoressa Gollini: “La sua vena creativa si traduce in una pittura moderna , in espressione pittorica pura che recupera la tradizione in modo innovativo”

La cerite Daniela Rum inserita nel catalogo di Elena Gollini – riceviamo e pubblichiamo

La cerite Daniela Rum alla II edizione del catalogo artisti selezionati di Elena Gollini
La cerite Daniela Rum inserita nel catalogo di Elena Gollini

Daniela Rum è stata ufficialmente selezionata per l’inserimento nella seconda edizione del catalogo degli artisti selezionati di Elena Gollini.

La dottoressa Gollini ha espresso delle significative riflessioni spiegando: “La vena creativa di Daniela si traduce in una pittura moderna, in espressione pittorica pura che recupera la tradizione in modo innovativo compiendo una ricerca e uno studio originale e non emulativo. I colori usati sono densi, pastosi, materici, con una partitura tonale variegata e articolata.

Talvolta la trama si stempera acquisendo una delicata consistenza metafisica ed evidenziando la costante volontà di lasciare emergere un’evoluzione stilistica sempre più rivolta ad una visione fortemente intimistica del fare arte.

Daniela realizza quadri secondo una personale capacità elaborativa analizzando attentamente quanto la circonda e riproducendolo sempre in modo ben comprensibile e facilmente fruibile da artista figurativa nel vero senso del termine, che rispetta spazi e dimensioni, profondità e primi piani, non senza un pizzico di aulico lirismo poetico di fondo che ingentilisce l’insieme figurale.

La realtà visibile traspare con una particolare accortezza per l’equilibrio, l’armonia, la proporzione, nell’intento di racchiudere nelle immagini quanti più dettagli emozionali possibili in modo da riproporre quelle prescelte in funzione propria esclusiva visione ideale delle cose. Daniela qualifica il suo gesto pittorico tramite la consolidata capacità di saper ottimizzare la tavolozza cromatica in relazione all’immagine riprodotta, accrescendo la profondità della visione.

Con abile padronanza e perizia riesce a muoversi sulla linea simbolica del tempo dell’arte passando dall’antico al moderno, spaziando dal classico della tradizione alla formula più innovativa con un esercizio di stile impeccabile che rende la sua firma distintiva e inconfondibile nelle peculiari componenti costitutive”.

“Sono nata a Roma nel 1968. Nel 2013 mi sono avvicinata come autodidatta all’arte per la prima volta e, dopo un anno, la forte passione mi ha toccato il cuore, così ho iniziato una serie di corsi.

Ho frequentato la scuola di illustrazione “Entry Level” Ars In Fabula e diversi workshop con i pittori Erica Calardo e Ania Tomicka, per conoscere altre tecniche. Ma successivamente ho scoperto la tecnica del pastello secco, ed è stato subito amore. Così, mi sono iscritta a
workshop con maestri di pastello come Ruben Belloso Adorna, Vincente Romero Redondo e Tina Guerrisi.

Mi piace molto dipingere con i pastelli, perché producono colori brillanti e puoi semplicemente tuffarti senza bisogno di pennelli, solventi o palette.

Tutto ciò di cui ho veramente bisogno per iniziare sono alcuni bastoncini pastello, un foglio di carta speciale e le mie dita! Amo gli animali e la natura, quindi sono principalmente la mia ispirazione pittorica”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

FareAmbiente Cerveteri, recuperato un esemplare di Assiolo

CittàNotizie

Ladispoli, il cinghiale rovista tra i rifiuti

AttualitàCittà

Ad Allumiere arriva "Benvenuta Estate"

AttualitàCittà

Allumiere presenta 'Benvenuta estate' in Piazza Filippo Turati

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.