fbpx
 
Attualità

Istat, prosegue il calo delle nascite. Nel 2020 400mila in meno

Istat, prosegue il calo delle nascite. Nel 2020 400mila in meno

Il calo della natalità in Italia è un fenomeno che va avanti da tempo.

“Nel 2020 ci sono stati 404 mila nati, nel 2021 si stima da 384 mila a 393 mila”. Così il presidente dell’Istat Blangiardo agli Stati generali della Natalità.

Tra 10 anni, il numero degli anziani salirà del 28% e tra 20 anni del 40%, secondo le stime.

Sulla natalità pesa il calo dei matrimoni, spiega l’Istat.

“Nel 2020 si sono dimezzati: un fatto negativo, se si pensa che le nascite avvengono per 2/3 nei matrimoni. Servono interventi adeguati”.

Il dossier:

Post correlati
AttualitàCittà

La Gubetti al presidio degli agricoltori di Torrimpietra: “Al lavoro per la nascita di una Consulta permanente per l'agricoltura, valuteremo riduzione imposte su terreni agricoli”

Attualità

A Cerveteri arriva il facilitatore digitale, un nuovo servizio disponibile in Biblioteca comunale

Attualità

Sicurezza a Cerenova, Paolacci: "Servono le telecamere"

AttualitàCittàNotiziepolitica

Cerveteri, i trattori "conquistano" il Granarone

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.