fbpx
AttualitàSalute

Intervento innovativo al San Paolo di Civitavecchia: impiantato neurostimolatore periferico wireless

Intervento innovativo al San Paolo di Civitavecchia: impiantato neurostimolatore periferico wireless

Il 14 luglio scorso per la prima volta in italia, è stato impiantato un neurostimolatore periferico funzionante con tecnologia wireless su nervo intercostale per il trattamento di una nevralgia post herpetica resistente a qualsiasi terapia farmacologica e con un’alterazione drammatica della qualità di vita.

Tale impianto ha consentito la scomparsa del dolore e un miglioramento notevole della qualità di vita. L’intervento è stato eseguito in anestesia locale con è piccole incisioni.
La procedura è stata effettuata dal Dott. Ezio Amorizzo presso il Centro di Terapia del Dolore dell’Ospedale San Paolo di Civitavecchia.

L’esecuzione di questo intervento di terapia del dolore è stata possibile anche grazie alla sensibilità e alla costante attenzione dell’Asl Roma 4 nei riguardi dei pazienti sofferenti.
Grazie a tutto lo staff per la riuscita dell’intervento con grande soddisfazione del paziente.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittàpolitica

Ripartono le attività dell'Osservatorio Ambientale, Tidei scrive ai sindaci

Attualità

Califano: "Preoccupazione per asset pesca, da settore proposte condivisibili"

Attualità

Ue taglia le stime del pil italiano: deficit e debito Italia in calo ma restano alti

Attualità

Ladispoli, domani evento commemorativo in ricordo di Giovanni Falcone e le vittime dell'attentato mafioso

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.