fbpx
AttualitàCittàNotizie

Iniziativa contro le armi, presentata richiesta in consiglio comunale

“Che armi prodotte in un Paese come l’Italia possano essere vendute a Stati in guerra o che violano gravemente i diritti umani è inconcepibile”

Iniziativa contro le armi, presentata richiesta in consiglio comunale-

“Su proposta della Chiesa Evangelica Battista di Via dei Bastioni e di concerto con i gruppi politici consiliari, ho presentato un ordine del giorno con il quale il Consiglio comunale dichiara l’assoluta contrarietà alla fabbricazione di armi nel territorio italiano e che  impegna il Sindaco e la Giunta a promuovere, insieme agli altri comuni, alle associazioni e ai comitati convergenti su questi stessi intenti, ogni azione perché Governo e Parlamento diano attuazione ai principi costituzionali e alle risoluzioni del Parlamento europeo, bloccando l’esportazione di armi in particolar modo verso i Paesi coinvolti nel conflitto armato in Yemen.

Iniziativa contro le armi, presentata richiesta in consiglio comunale
Iniziativa contro le armi, presentata richiesta in consiglio comunale

Che armi prodotte in un Paese come l’Italia possano essere vendute a Stati in guerra o che violano gravemente i diritti umani è inconcepibile, oltre che illegale, in quanto c’è la legge 185 del ‘90 che lo vieta e che detta anche specifiche disposizioni in materia di riconversione delle fabbriche di armi.

Viste le premesse è scontato che l’ordine del giorno sarà approvato all’unanimità, come è già successo in molte altre città, tra le quali Verona, Bologna, Cagliari, Roma, Firenze e ovviamente la Città di San Francesco, da dove l’iniziativa ha preso vita. “

Dario Menditto

Presidente del Consiglio Comunale

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Ladispoli, presentato il libro di Vera Pegna. Il punto di Carla Zironi

Notizie

Cerveteri, Scuola di Borgo San Martino: chiusura del plesso per lunedì 21 ottobre.

Notizie

Civitavecchia, ansia per ragazzino scomparso

Notizie

Terrremoto di magnitudo 2.2 vicino a Roma

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?