fbpx
politica

“Impiantistica, necessario distribuire equamente le risorse disponibili”

I consiglieri del Pd di Civitavecchia puntano i riflettori sul rilancio dell’impiantistica sportiva della città portuale

“Impiantistica, necessario distribuire equamente le risorse disponibili” –

Riceviamo e pubblichiamo –

Fuori da ogni vis polemica, ci sembra necessario tornare sulla necessità di un’equa distribuzione delle risorse disponibili e, auspichiamo, prossimamente reperibili, per il rilancio dell’impiantistica sportiva della nostra Città.

Siamo certi che la priorità scelta dall’assessore D’Ottavio e dalla giunta tutta, di progettare un intervento per la messa in sicurezza dello Stadio del Nuoto sia stata dettata da una effettiva urgenza di manutenzionare parti strutturali quali i pilastri di testata, la vasca natatoria, gli ancoraggi degli impianti di condizionamento, la verifica delle masse sospese e gli interventi di coibentazione e impermeabilizzazione della copertura. Tutto per un totale di 150 mila euro.

Siamo altresì persuasi che tutti questi interventi siano stati classificati dagli uffici come manutenzioni straordinarie che dunque rientrino negli obblighi del Comune e non in quelle ordinarie che invece sarebbero comprese negli oneri a carico del concessionario.

Tra l’altro la gloriosa storia della Snc, che è bene ricordare da qualche mese non più presieduta dall’assessore D’Ottavio, non può suscitare che una condivisa soddisfazione per la priorità dell’intervento sulla struttura comunale in concessione.

Tuttavia quello che vivamente auspichiamo, come gruppo Consiliare del Partito Democratico, è un prossimo celere piano di investimenti sulle tante altre strutture che necessitano di urgentissimi interventi di manutenzione straordinaria che, in qualche caso, non consentono la pratica di attività sportive e formative che abbracciano una grande parte della popolazione.

Parliamo del Palagrammatico che attende una radicale ricostruzione per dare una casa decorosa alla straordinaria pallamano, pensiamo allo stadio Fattori che, al di là delle ingenti risorse necessarie, potrebbe prevedere una progettazione con interventi modulari e progressivi e che consentirebbe alla nostra squadra di calcio abbandonare un avvilente nomadismo e nel quale potrebbe nuovamente trovare spazio il ciclismo.

Ci riferiamo alla piscina di via Maratona, dove mezza Civitavecchia ha imparato a nuotare e dove sono sbocciati fior di campioni, che non vede una manutenzione straordinaria da circa 20 anni e che si tiene in piedi solo grazie ai lavori che il concessionario autorizzato dal Comune provvede, di volta in volta, ad eseguire a suo carico.

Più in generale tutta l’impiantistica sportiva, dove il Comune ha competenza diretta, ha un’improcrastinabile necessità di intervento e riteniamo che il primo passo fatto dalla giunta Tedesco sia un importante primo passo al quale dovrà seguire un cronoprogramma puntuale di interventi teso a riqualificare un  prezioso patrimonio nell’interesse della pratica sportiva e formativa dei Civitavecchiesi.          

                                                                     Marco Piendibene                       Marina De Angelis                            Marco Di Gennaro

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notiziepolitica

Manovra, Gualtieri: "Asili nido gratis per gran parte delle famiglie dal 1 gennaio"

Notiziepolitica

Anche il M5S Lazio interroga Zingaretti su Stazione di benzina e campeggio a Torre Flavia

Cittàpolitica

Il M5S di Cerveteri interroga il Sindaco su Stazione di benzina e campeggio a Torre Flavia

Notiziepolitica

Tidei, case popolari di Via Elcetina: “bugie e strumentalizzazioni dal Paese che Vorrei”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?