fbpx
 
AttualitàCittàNotizie

Grande partecipazione al meeting “Save The Future”

L’evento promosso dal Pd della Regione Lazio si è svolto venerdì e sabato a Castel di Guido

Grande partecipazione al meeting “Save The Future” –

Successo venerdì e sabato per il meeting “Save the future” promosso dal Pd della Regione Lazio e aperto a cittadini e associazioni.

Alcuni dei relatori del meeting "Save the future"
Grande partecipazione al meeting “Save The Future”

Promotore il consigliere Eugenio Patanè, Commissione Ambiente e Agricoltura, con Lorenza Bonaccorsi, Cistiana Avenali e Lia Quartapelle.

Presente anche il Pd di Ladispoli con una delegazione guidata dal consigliere metropolitano Federico Ascani.

Venerdì pomeriggio ben sette tavoli di lavoro hanno affrontato tematiche come i cambiamenti climatici, conseguenze e adattamento, crisi ambientale, giustizia climatica e migrazioni, ambiente, salute e impatto delle attività economiche.

Si è parlato anche di economia circolare, biodiversità, tutela e valorizzazione del territorio, attività e strumenti di sviluppo sostenibile, città sostenibili.

Nella giornata di sabato, invece, la giornata è stata dedicata alle relazioni e agli interventi dei partecipanti.

La platea del meeting "Save the future"
Grande partecipazione al meeting “Save The Future”

Tra questi, quello di Ermete Realacci, ambientalista storico, l’ex ministro dell’Ambiente Edo Ronchi, l’eurodeputato Roberto Gualteri.

A chiudere il tavolo degli interventi il presidente del Partito democratico nazionale Paolo Gentiloni che ha ribadito una linea politica impostata prima di tutto sul lavoro tracciato dalla sostenibilità.

“Nell’Unione Europea – hanno spiegato dal Pd – la svolta ambientale, forte del successo dei Verdi alle ultime elezioni, è nell’agenda dei lavori del Parlamento e della Commissione”.

“Un successo grazie anche alla spinta di Greta Thunberg che oltre a risvegliare le coscienze ha portato in piazza milioni di studenti consapevoli, allergici ai cattivi maestri della cultura del menefreghismo, mentre negli USA è la democratica Alexandra Ocasio-Cortez che spinge a manetta sull’acceleratore verde in contrapposizione alle posizioni del Presidente Trump, il quale è pure in caduta libera nei sondaggi”.

E i dem bacchettano il Governo italiano: “Il triumvirato di Palazzo Chigi, Conte – Di Maio – Salvini sulla questione ambientale fa orecchie da mercante. Nella UE conta quanto un liscio a briscola e l’unico italiano presente ai negozianti sul programma del nuovo Parlamento è il dem Roberto Gualtieri”.

“Le ricadute dei cambiamenti climatici si sono fatte sentire anche nel microcosmo commerciale di Ladispoli, come hanno ben spiegato gli esercenti in una lettera di protesta all’amministrazione Grando, chiedendo più attenzione ed evidenziando il settore delle vendite legate alle stagioni, in questo caso primavera/estate, che ha subito un crollo”.

Sotto i riflettori il clima. “Sulle scrivanie degli istituti finanziari fioccano le relazioni degli esperti, ben documentate per aree geografiche, che individuano tre punti fondamentali di non ritorno”.

Punti di non ritorno che “non possono essere ignorati”.

Il primo, spiegano dal Pd di Ladispoli, è politico, “se cogliono mitigare gli effetti del cambiamento climatico”.

Il secondo è sociale “e le conseguenze dell’inattività potrebbero portare enormi danni alle industrie e alla popolazione, potrebbero verificarsi tensioni, potremmo avere addirittura dei rifugiati climatici, con ondate migratorie simili alla fine dell’ultima glaciazione”.

Il terzo è una “esortazione, con adeguati consigli agli investitori a proteggere i portafogli dalle ripercussioni negative”.

“Tempo stimato a disposizione per correre ai ripari: 12 anni”.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, in fiamme negozio di casalinghi in piazza

CittàSport e Salute

Trofeo di Ladispoli, sfida velocissima il 26 febbraio

AttualitàCittà

Discariche abusive, in periferia, a Ladispoli, colpa soprattutto da chi viene da fuori

AttualitàCittà

Allerta maremoto per il sisma in Turchia, a Cerveteri ProCiv e Polizia Locale operative sulla costa di Campo di Mare

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.