fbpx
 
CalcioCittàSport

Gli arbitri di Cerveteri e Ladispoli si preparano alla nuova stagione

Gli arbitri di Cerveteri e Ladispoli si preparano a una stagione dalle giovanili alla serie C. Il più anziano, Andrea Ancora, guida il gruppo negli allenamenti

Si ritrovano allo stadio Galli di Cerveteri, due volte alla settimana, per allenarsi. Non sono calciatori, ma arbitri. Giovani e non, tutti appartenenti alla sezione di Civitavecchia, residenti tra Cerveteri e Ladispoli. Vorrebbero essere di più, ma purtroppo la pandemia, come si sa, ha ridimensionato le ambizioni dei ragazzi. Corrono e sudano, si preparano alla domenica che li attende. 

Gli arbitri di Cerveteri e Ladispoli si preparano alla nuova stagione

C’è il più anziano, Andrea Ancora, che domenica prossima è chiamato a dirigere Pordenone – Arzignano, in serie C. Poi i giovani, Davide e Mattia, alle prime armi con il sogno di ripercorrere il cammino del loro collega Ancora, la chioccia del gruppo. Tanti altri ragazzi, come i fratelli Gooklook, assistenti in serie D, che la prossima stagione, se la fortuna vuole, potrebbero approdare in serie C.

Ragazzi accomunati dalla passione di arbitrare, di non essere etichettati come spesso succede. Al di là della categoria, infatti, ci sono dei sacrifici da sostenere, maggiori quando si sale di categoria, oggigiorno neanche ripagati dai compensi o dai tifosi. Loro ci credono ancora, e invitano molti giovani che si vogliono avvicinare all’arbitraggio a farlo, per capire che è un mondo bello ed entusiasmante.

Post correlati
Città

Sinistra Italiana Ladispoli: "Sul parco di Viale Europa lavori conclusi che però non rispettano il progetto presentato"

Città

Cerveteri, la città piange la scomparsa del Dottor Bruno Costantini

AttualitàCittà

Santa Marinella inserita nel titolo ''Città che legge'' 2022-2023

CittàNotizie

Civitavecchia: non riescono a mettersi in contatto con lui da ieri, uomo trovato morto in casa

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.