AttualitàCronaca

Genzano, picchia la figlia della compagna: ”E’ stato un raptus”

La bimba è in sedazione profonda. Ha un ematoma cerebrale

Genzano, picchia la figlia della compagna: ”E’ stato un raptus”

Genzano picchia la figlia della compagna: ''E' stato un raptus''
Genzano picchia la figlia della compagna: ”E’ stato un raptus”

“È stato un raptus. Piangeva troppo forte. Non volevo”. Si è giustificato così il 25enne che a Genzano ha aggredito la figlia della compagna arrecandole un ematoma cerebrale.

L’uomo di origini molisane è ora accusato di tentato omicidio. La piccola di nemmeno 2 anni è ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Bambino Gesù di Roma. E’ in uno stato di sedazione profonda, una sorta di coma farmacologico, necessario per far riassorbire l’ematoma”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Fiumicino, Lo Zecchino d'Oro fa tappa al Parco Da Vinci

CronacaNotizie

Vannini, Carmelo Abbate querela 'il giusto processo'

CronacaNotizie

La Juventus e Ronaldo scendono in campo per Marco e Francesco

AttualitàCronaca

Jova Beach Party, polemiche a Lido degli Estensi. Legambiente scrive al cantante: "si sposti in altra area"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista