fbpx
CittàNotizie

GdF , Roma: arrestati all’aeroporto di Fiumicino tre corrieri

Prosegue l’attività di contrasto dei Finanzieri del Comando Provinciale di Roma contro il fenomeno del narcotraffico internazionale

GdF , Roma: arrestati all’aeroporto di Fiumicino tre corrieri –

Prosegue l’attività di contrasto dei Finanzieri del Comando Provinciale di Roma contro il fenomeno del narcotraffico internazionale che, in collaborazione con il personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno intercettato tre insospettabili corrieri sequestrando oltre 33 chilogrammi di droga.

All’apparenza potevano sembrare passeggeri come tanti, magari soltanto dal look un po’ stravagante: in realtà, sotto le mentite spoglie di una coppia amante del turismo o di indaffarati commercianti, si celavano veri e propri esperti corrieri, presumibilmente al soldo di un’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Durante l’analisi delle liste dei passeggeri, l’attenzione delle Fiamme Gialle del Gruppo di Fiumicino si è soffermata su alcune persone sospette, tra cui una coppia di cittadini brasiliani, in transito a Fiumicino alla volta della Germania, la cui disinvoltura è crollata dinnanzi alla scoperta di numerosi panetti di cocaina purissima, per complessivi 18 chilogrammi, occultati all’interno dei bagagli.

GdF , Roma: arrestati all'aeroporto di Fiumicino tre corrieri
Fiumicino, scoperta evasione per 25 milioni di eurGdF , Roma: arrestati all’aeroporto di Fiumicino tre corrieri

Un terzo corriere, di nazionalità pakistana, si era dichiarato commerciante di articoli di artigianato mediorientale mostrando ai militari alcuni manufatti da smerciare in Italia ma voleva introdurre oltre 15 chilogrammi di eroina purissima nascosta nel doppiofondo ricavato nelle pareti del bagaglio.

I tre sono stati associati alle carceri di Civitavecchia a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

Le due operazioni, tra le più rilevanti dell’anno, hanno consentito di sventare l’immissione sul mercato di oltre 600.000 dosi, per un controvalore di circa 6 milioni di euro, confermando il costante impegno della Guardia di Finanza nel contrasto del traffico internazionale di droga.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, scassinata la serranda nella notte: irruzione sala slot

Notizie

Civitavecchia, bruciati 40 ettari di sterpaglie, macchia mediterranea e canneti

Notizie

Campo di Mare, stabilimenti ancora nella morsa della mareggiata

Notizie

Coronavirus, l'Oms: "Non c'è una pallottola d'argento e potrebbe non esserci mai"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.