fbpx
CittàSport e Salute

Forza, Potenza e Resistenza: a Pura Vida si può grazie a Francesca Liberatore e al Kettlebell

kettlebell pura vida ladispoli sport palestra

L’insegnante l’unica nella zona ad avere una certificazione Strong First

Forza, Potenza e Resistenza: a Pura Vida si può grazie a Francesca Liberatore e al Kettlebell –

Sembra quasi una palla di cannone con una maniglia.

Un oggetto semplice, all’apparenza, ma dagli enormi poteri.

Parliamo del ketlebell. Originario dell’antica Russia è eccezionale per l’allenamento di Forza, Potenza e Resistenza.

Si narra che lo zar Alessandro III era solito allenarsi con il kettlebell, chiamato anche ghira.

Un giorno, nel 1888 era in viaggio con tutta la sua famiglia in treno. Il treno deragliò e la carrozza dei sovrani precipitò.

Il tetto cadde addosso a tutta la famiglia e lo zar riuscì a reggerne il peso fino a quando non arrivarono i soccorsi.

Incredulo per questa sua straordinaria forza ne attribuì il merito alle ghire. La storia si sparse in tutto il paese e iniziarono così le prime gare sotto il patrocinio del sovrano.

Il kettlebell viene utilizzato in diverse discipline sportive per la preparazione degli atleti.

Particolarmente efficace nelle arti marziali e negli sport da combattimento grazie alle sue caratteristiche di forza ed esplosività contenute in ciascun movimento eseguito.

Ma ad apprezzare questo strumento potrebbe essere anche chi invece intende solo perdere qualche chilo di troppo e tonificare il proprio corpo.

Il kettlebell è infatti utile anche all’interno dell’allenamento funzionale (circuiti metabolici, tonificazione, dimagrimento con miglioramento del Fitness cardiovascolare) e nel crossfit (forza, esplosività).

Non solo: un allenamento costante con i kettlebell garantisce anche una costante attivazione del Core.

E poi c’è l’hardstyle kettlebell, un metodo di allenamento che insegnerà a essere più forti, più veloci e a muoversi meglio.

kettlebell pura vida ladispoli sport palestra
Forza, Potenza e Resistenza: a Pura Vida si può grazie a Francesca Liberatore e al Kettlebell

E a Ladispoli è possibile praticare sport utilizzando questo particolare e funzionale strumento grazie all’insegnante di Pura Vida, Francesca Liberatore.

Francesca è l’unica nella zona ad aver conseguito il certificato SFG1 grazie alla frequentazione della scuola di forza Strong First.

Le certificazioni SFG sono infatti insegnate dagli istruttori più qualificati del mondo, ognuno dei quali è selezionato personalmente da Pavel Tastsouline, il fondatore e presidente di StrongFirst.

E di insegnati certificati StrongFirst ne è disseminato il Pianeta.

Sono infatti 49 gli Stati dove sono presenti istruttori con certificato Strong First.

E tra questi, lì sulla mappa del Mondo, c’è anche Ladispoli, proprio grazie a Francesca Liberatore che ha messo la sua “arte” a disposizione degli allievi di Pura Vida.

Il primo corso è partito lo scorso anno e grazie al successo ottenuto si va avanti tra la professionalità della palestra e della sua insegnante in particolare.

Per informazioni:
Tel. e fax: 06 99 22 08 77
Cellulare: 339 16 72 657
e-mail: info@palestrapuravida.it
Viale Virginia, 4C – 00055 – Ladispoli (RM) 
Pagina Facebook: CLICCA QUI

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Sport e Salute

Etruria in Vela, arrivano le premiazioni

Città

Il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto in visita a Santa Marinella

Sport e Salute

La Dm 84 pronta a una stagione all'insegna del riscatto

AttualitàCittà

Santa Marinella, una cena per ricordare Alessio Barletta

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista