fbpx
 
politica

Forza Italia Ladispoli rilancia la sua azione politica

Il partito di centro destra intende ridare alla Regione una nuova guida

Forza Italia Ladispoli rilancia la sua azione politica

Il Commissario Renio Valle nei giorni scorsi ha riunito il Coordinamento cittadino di Forza Italia in vista delle prossime elezioni regionali per le quali Forza Italia Ladispoli intende esprimere il massimo impegno per contribuire alla vittoria della coalizione di centro destra e ridare alla nostra Regione una nuova guida che sappia essere interprete delle reali esigenze di tutti cittadini e di tutte le imprese senza distinzioni territoriali.

A riguardo e’ stata decisa la programmazione di incontri tematici con i candidati di Forza Italia coinvolgendo i vertici del partito e i vari deputati nazionali ed europei forzisti ed in particolare l’On. Salvatore De Meo con cui da tempo abbiamo intrapreso un proficuo confronto sui temi dell’agricoltura e dei bandi europei per i quali è stata realizzata una piattaforma digitale informativa a servizio di Amministratori locali, Imprese, associazioni e cittadini.

Il coordinamento ha altresì analizzato la situazione politico amministrativa del Comune di Ladispoli che, sebbene siano trascorsi pochi mesi dalle elezioni, in continuità con il precedente mandato del Sindaco Grando, si sta confermando capace di governare con determinazione e soprattutto con una visione che permetta una valorizzazione di Ladispoli corrispondente alle aspettative dei suoi cittadini.

Al fine di rilanciare l’azione politica del partito e dare ulteriore impulso al ruolo di Forza Italia all’interno dell’Amministrazione ed in particolare della Giunta, il Commissario cittadino, di intesa con i vertici provinciali e regionali, ha deciso anche di chiedere al Sindaco Grando un avvicendamento dell’attuale assessore, indicato da Forza Italia, Dr.ssa Dora Lazzarotto con l’Avv. Alessandra Feduzi, dirigente del partito a livello nazionale ed esperta di Fondi Europei.

La Dr.ssa Dora Lazzarotto, in fase di insediamento aveva dato la sua disponibilità a rappresentare Forza Italia in Giunta e la ringraziamo per il buon lavoro finora svolto al quale deve adesso seguire un impulso politico maggiore con competenze specifiche.

Venerdì scorso cogliendo l’occasione della visita a Ladispoli dell’On. Salvatore De Meo per l’organizzazione di due incontri tematici sull’agricoltura e le politiche europee, una delegazione del Coordinamento, guidata dal Commissario cittadino e dal Capogruppo di Forza Italia, Marco Penge, ha incontrato il Sindaco Grando per un ampio confronto sulle varie questioni che Forza Italia intende affrontare e condividere con la maggioranza.

Tanti i temi affrontati tra cui l’efficientamento energetico degli edifici pubblici, la raccolta differenziata, la programmazione urbanistica, l’importanza di avere competenze interne o esterne all’Amministrazione per sapere meglio utilizzare i finanziamenti europei, nazionali e regionali, le dinamiche e le prospettive del distretto socio sanitario ed in particolare la necessità per il comprensorio di Ladispoli e Cerveteri di programmazione regionale per avere una struttura ospedaliera che garantisca una qualificata ed immediata offerta sanitaria.

A margine dell’incontro, il commissario Renio Valle e il Capogruppo Marco Penge hanno anche rappresentato al Sindaco la decisione di Forza Italia di nominare l’Avv. Alessandra Feduzi in Giunta per proseguire e rilanciare ulteriormente il lavoro fatto dall’Assessore, Dr.ssa Dora Lazzarotto che continuerà la sua attività politica avendo la certezza che saprà dare nei prossimi anni il suo apporto all’azione amministrativa anche in altri ruoli.

Post correlati
politica

Ladispoli, Governo Civico: "Grando vacilla sotto il suo atteggiamento autoritario"

Cittàpolitica

Ladispoli, Rosolino: "A breve la delibera per modificare il regolamento del consiglio comunale dei giovani"

Cittàpolitica

Ladispoli, Amelia Mollica Graziano: "Passano gli anni ma i metodi 'grandiani' sono sempre gli stessi"

Cittàpolitica

Pd: "Il sindaco e la grande arroganza: al comune di Ladispoli è vietato dissentire"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.