fbpx
CittàCronaca

Fiumicino. Lite inizia su un social network e finisce in strada a colpi di accetta e manganello

8 Condivisioni

Sei le persone denunciate per rissa aggravata

Fiumicino. Lite inizia su un social network e finisce in strada a colpi di accetta e manganello – La nota della Questura di Roma:

La vetrina di un esercizio commerciale infranta, i finestrini ed il parabrezza di una macchina parcheggiata spaccati ed un ragazzo ferito alla testa con un colpo d’ascia.

Questo il risultato di un regolamento di conti sfociato in una rissa che ha visto coinvolti una decina di ragazzi di età compresa tra i 24 e i 17 anni, in via Valderoa a Fiumicino.

Fiumicino. Lite inizia su un social network e finisce in strada a colpi di accetta e manganello

Quando gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fiumicino sono giunti sul luogo del fatto, su segnalazione della locale Sala Operativa, sono riusciti a fermare i ragazzi ancora presenti sul posto: 6 giovani di cui uno 17enne.

Da una prima ricostruzione gli investigatori hanno accertato che la rissa era scaturita a seguito di una polemica originata su un noto social network tra due dei ragazzi coinvolti.

Tra le cose sequestrate, anche uno sfollagente, un sasso, la riproduzione di una pistola Beretta modello 92 priva di tappo rosso completa di caricatore ed una mazza da baseball in metallo.

Al momento sono 6 i denunciati per rissa aggravata, ma le indagini proseguono per risalire all’identificazione degli altri partecipanti alla lite, riusciti a fuggire.

8 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Partito Democratico, Montino: “Tutta la mia solidarietà a Nicola”

Città

Cerveteri diventa un comune AISM nella lotta alla sclerosi multipla

CittàNotizie

Coronavirus, oggi a Ladispoli si registrano 19 casi positivi

Città

Cerveteri, le cascatelle meta ambita per le gite fuori porta

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.