fbpx
Notizie

Fiumicino, iniziano i lavori per il raddoppio della stazione di pompaggio di Isola Sacra

Fiumicino, iniziano i lavori per il raddoppio della stazione di pompaggio di Isola Sacra –

Fiumicino, iniziano i lavori per il raddoppio della stazione di pompaggio di Isola Sacra

Iniziano i lavori per il raddoppio della stazione di pompaggio di Isola Sacra. A dichiararlo, dal proprio profilo Facebook, con queste parole, il Sindaco di Fiumicino Esterino Montino: “Ero stato eletto da poco per la prima volta quando, dopo una pioggia molto importante, Isola Sacra va sott’acqua. E va sott’acqua di circa un metro: una cosa molto seria per centinaia di famiglie. Poco dopo l’Autorità di bacino istituisce un nuovo vincolo R4 e tra me e me ho pensato: “cominciamo bene, con la porzione più popolosa della città in queste condizioni”. Poi abbiamo iniziato anche noi a muoverci. La prima cosa che abbiamo fatto, con un avanzo di amministrazione a chiusura del bilancio del 2014, è stata mettere a disposizione del Consorzio di bonifica 250 mila euro per due pompe di sollevamento nuove. Perché questo impianto fino ad allora operava con una stazione di pompaggio della fine dell’800: totalmente inadeguata. Ma serviva una svolta importante per la sicurezza idraulica: bisognava mettere in sicurezza l’esistente e dare una prospettiva per il futuro. Abbiamo fatto pasi da gigante, con procedure complicatissime e con una situazione nella quale è necessario coinvolgere tantissimi enti diversi: dallo Stato al Comune passando per il Consorzio. Immaginate la mole di lavoro che abbiamo dovuto affrontare tutti insieme. Oggi raggiungiamo un traguardo importante, con l’inizio dei lavori per il raddoppio della potenza di sollevamento della stazione di pompaggio di Isola Sacra. Pensate che si passa dagli attuali 3.100 l/s a 6.900 l/s: più del doppio. Un intervento possibile grazie al finanziamento di 3 milioni di euro da parte del Ministero dell’Ambiente di cui la Regione Lazio è soggetto attuatore e che sarà svolto dal Consorzio di bonifica. Non è certo il primo intervento che si fa in questo territorio. La Regione ha già speso altri 3 milioni per l’argine di difesa dal Tevere, poco distante dalla stazione di pompaggio. E il 23 giugno prossimo l’Autorità di bacino deciderà di togliere il vincolo R4. Una decisione possibile grazie a questi interventi che mitigano di molto il rischio idraulico a cui è soggetta Isola Sacra. Abbiamo fatto passi da gigante, grazie alla sensibilità, al grande lavoro interistituzionale, ad un percorso condiviso con tutti gli enti, a partire dal presidente Zingaretti. Questa è la fotografia esatta di quello che è successo e voglio dirlo con forza. Quando andremo, nelle prossime settimane, a inaugurare un altro cantiere grazie ad un contributo regionale e un grosso intervento del Comune che permetterà di togliere l’acqua dal bacino di Focene per portarla al canale di irrigazione delle acque alte perché non si sversi direttamente in mare nel periodo estivo, avremo fatto un altro grande passo per il bene del territorio. Nell’ultimo anno il Consorzio di bonifica ha cambiato pelle ed ha subito una forte accelerazione con un lavoro diretto sulle cose. E questo è stato fondamentale. Se andiamo avanti in questo modo, anche per il futuro, avremo tanti altri giorni come questo in cui assistiamo all’avvio di interventi determinanti per la città.”

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cordelli, gli ultras: "Merita l'intitolazione di uno spazio, non possiamo dimenticare che ci ha regalato delle domeniche emozionanti"

Notizie

Ladispoli: a lavoro per la definizione del nuovo anno scolastico

Notizie

Cerveteri piange un mito del calcio verdazzurro: è morto l'ex attaccante Alessandro Cordelli

Notizie

Come un gatto in tangenziale 2, Montino: "Facciamo l'anteprima qui, a Coccia di Morto"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.