fbpx
 
CittàCronaca

Si fingono impiegati delle Poste e truffano anziana: denunciati due uomini

Si sono presentati a casa della donna convincendola a consegnare loro una grossa somma di denaro in contanti per presunti debiti contratti da famigliari

Fingono impiegati Poste truffano

Si fingono impiegati delle Poste e truffano anziana: denunciati due uomini –

Hanno bussato alla sua porta e l’hanno convinta a farli entrare. Ancora una truffa ai danni di un’anziana.

Il fatto sarebbe avvenuto lo scorso uno novembre, a Soriano nel Cimino, in provincia di Viterbo.

Si fingono impiegati delle Poste e truffano anziana: denunciati due uomini

I due uomini, entrambi napoletani, si sarebbero presentati a casa dell’anziana fingendosi impiegati delle poste.

Una volta dentro l’abitazione l’avrebbero convinta a consegnare loro una grossa somma di denaro in contati per pagare presunti debiti contratti dai suoi familiari con il servizio postale e a fronte di minaccia di spiacevoli conseguenze amministrative.

I due ora sono stati denunciati dai carabinieri con l’accusa di estorsione ai danni della pensionata.

PRESUNZIONE DI INNOCENZA
Il soggetto indagato è persona nei cui confronti vengono fatte indagini durante lo svolgimento dell’azione penale; nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva.

(torna alla Homepage)

Post correlati
AttualitàCittà

Ladispoli: servizio civile anche all'oratorio Don Bosco

CittàCronaca

Si spacciano per il nipote e le chiedono soldi: truffatori ai domiciliari

CittàNotizie

Cerveteri: i ladri entrano in casa mentre dormono, paura a Valcanneto

CittàCronaca

Ladispoli: è ancora allarme truffe in città

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.