fbpx
CittàCronaca

Fase 2 coronavirus, lunghe file in metro a Roma

Anticipato il suono della sveglia per molti lavoratori nella Capitale che, nonostante gli sforzi, da settimane arrivano in ritardo a lavoro

Fase 2 coronavirus, lunghe file in metro a Roma –

La sveglia suona alle 4.30 anziché alle 5.15. Quarantacinque minuti di vantaggio per iniziare la giornata e cercare di arrivare a lavoro in orario.

Fase 2 coronavirus, lunghe file in metro a Roma
Fase 2 coronavirus, lunghe file in metro a Roma (foto Romatoday)

Inizia così l’odissea di tantissimi lavoratori, nella Capitale, come raccontato da Romatoday, che questa mattina ha viaggiato in metro insieme a loro.

La giornata inizia con la coda fuori dalla metro di Anagnina, in attesa di poter accedere alla metro. Comunque sia, nel 99% dei casi, si arriverà tardi a lavoro.

A controllare e contingentare gli ingressi il personale Atac.

Possono trascorrere anche 30 minuti prima di poter finalmente salire in metro. E si è fortunati se magari, il convoglio su cui si viaggia, non subisce alcun tipo di guasto.

In casi del genere, i pendolari sono costretti a scendere dal convoglio e ad attendere in banchina insieme ai pendolari entrati in quella stazione della metropolitana, per poter prendere il treno successivo.

Ed è qui che tutti gli schemi saltano. Impossibile rispettare il metro di distanza tra un passeggero e l’altro.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Incendio in Via delle Cardelle: spento grazie all’elicottero antincendio

CittàNotizie

Emergenza idrica a Cerveteri. Pascucci: “serve un consumo responsabile dell’acqua”

Città

Grando: “Aiuteremo chi non riesce a comprare il cibo per i propri animali”

Città

Ladispoli: un avviso pubblico per la concessione delle palestre nelle scuole

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.