fbpx
 
CittàSport e Salute

Eccellenza, il Città di Cerveteri espugna il campo della Cimini

Successo per il Cerveteri della nuova proprietà Lupi che espugna il campo della Cimini grazie a un rigore realizzato da Matteo Piano nel finale di primo tempo (0 a 1).

Per mister Superchi, arrivato martedì alla guida degli etruschi, è una vittoria che vale molto. I cervi hanno combattuto e sofferto, offrendo una prestazione di carattere .

“Sono contento della vittoria – ha detto Superchi – che non mi aspettavo alla vigilia. Contro una squadra strutturata,  molto organizzata e da anni in Eccellenza non era per niente facile. Ci abbiamo messo grinta e furore, che ci hanno dato la carica giusta per vincere. Ho visto un collettivo unito, un corpo unico che ha dato vita a una partita grintosa e rabbiosa. Ci attende un campionato duro, sapremo lottare per cercare di fare del nostro meglio. L’arma in più sarà la voglia di non mollare, di dare tutto fino al novantesimo”.

Seconda vittoria di fila e tredici punti in classifica, ma la strada è ancora lunga.

Post correlati
CittàCronaca

Cerveteri, rubato un compattatore dall'isola ecologica

CittàCultura

Caravaggio: gli studenti dell’alberghiero di Ladispoli accolgono il pubblico al Centro di Arte e Cultura

CittàCronacaNotizie

Primo incontro per la neoeletta Consulta dei Cittadini Migranti e Apolidi di Cerveteri

CittàCronaca

Domenica al museo: ingresso gratuito al Museo Nazionale Cerite e alla Necropoli della Banditaccia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.