fbpx
 
Notizie

E’ morto Andrea Rinaldi, il giocatore 19enne ex Atalanta colpito da aneurisma

E’ deceduto questa mattina all’ospedale di Varese

Andrea Rinaldi

E’ morto Andrea Rinaldi, il giocatore 19enne ex Atalanta colpito da aneurisma – E’ morto questa mattina all’ospedale di Varese, dov’era ricoverato da venerdì per un aneurisma cerebrale, Andrea Rinaldi, centrocampista di 19 anni, cresciuto calcisticamente nell’Atalanta ma ceduto due anni fa al Legnano. Venerdì era stato colpito da un’aneurisma nella sua casa di Cermenate (Como). Il suo procuratore Marco Montesarchio ha pubblicato un post di cordoglio. 

«Sempre disponibile e positivo, sapeva farsi ben volere da tutti». L’Atalanta in una nota ricorda così il calciatore 19enne. Il ragazzo, cresciuto calcisticamente tra le fila della ‘Dea’, ha vestito la maglia nerazzurra da quando aveva 13 anni fino alla Primavera, contribuendo con l’U17 nel 2016 alla conquista dello Scudetto e della Supercoppa, per poi proseguire la sua carriera nell’Imolese, nel Mezzolara e in questa stagione nel Legnano.

«Così come in campo eri sempre l’ultimo ad arrenderti, anche stavolta hai lottato con tutte le tue forze per non volare via troppo presto. Ma quel tuo sorriso gentile resterà sempre vivo nel cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerti», ricorda l’Atalanta.

Post correlati
CittàNotizie

Truffe agli anziani: i militari dell'Arma incontrano i cittadini

CittàNotizie

Santa Marinella rende omaggio alle vittime dell'alluvione del 2 ottobre 1981

CittàCronacaNotizie

Tourisma 2022, Battafarano: "Qui per parlare non di un progetto singolo, ma di una visione di sviluppo che coinvolge l'Etruria Meridionale"

AttualitàCittàNotizie

Cerveteri deve impegnarsi a dedicare il viale della Necropoli a Raniero Mengarelli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.