fbpx
Notizie

“Discariche abusive a Cerveteri, stanchi di vivere in queste condizioni”

23 Condivisioni

I cittadini puntano i riflettori contro l’abbandono dei rifiuti e il degrado in cui versano le zone di periferia

“Discariche abusive a Cerveteri, stanchi di vivere in queste condizioni” –

"Discariche abusive a Cerveteri, stanchi di vivere in queste condizioni"
“Discariche abusive a Cerveteri, stanchi di vivere in queste condizioni”

Nonostante le fototrappole disseminate sul territorio comunale gli incivili colpiscono ancora.

Sono diverse le zone prese di mira e trasformate in vere e proprie discariche a cielo aperto. A denunciare la situazione sono ancora una volta i cittadini stanchi di vivere in condizioni di degrado.

Nelle zone periferiche della città, e in particolar modo nelle frazioni di campagna, sono diversi i sacchi abbandonati lungo i canali di scolo e lungo la carreggiata.

Ma se spesso il dito è da puntare contro gli incivili, in diversi casi la situazione è diversa. In diversi dei sacchi abbandonati e ritrovati lungo le carreggiate, i rifiuti, come segnalato dai cittadini, risultano differenziati correttamente.

"Discariche abusive a Cerveteri, stanchi di vivere in queste condizioni"
“Discariche abusive a Cerveteri, stanchi di vivere in queste condizioni”

Fatto che lascia pensare che a “perderli” durante il tragitto, siano proprio i mezzi della raccolta differenziata.

“Siamo stanchi di vivere in queste condizioni”, hanno detto, chiedendo al Comune “di intervenire molto più capillarmente con controlli mirati e fotocamere”.

Chiesto anche il potenziamento del servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti e la bonifica delle aree interessate dall’abbandono dei rifiuti.

(torna a Baraondanews)

23 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Il covid dà una tregua: oggi 2 positivi a Ladispoli e 2 a Cerveteri

CittàNotizie

Ladispoli, grande successo per la trentesima edizione del 'Mare d'Inverno'

Notizie

Aggressione a Ladispoli: è stato revocato l’obbligo di dimora per Vincenzo Orefice e Maximiliano Paolella

Notizie

Cerveteri, oggi l’aeroporto militare di Furbara accoglie la Madonna di Loreto

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.