fbpx
Attualitàpolitica

Dalla Regione maggior potere ai consigli comunali per la gestione dei rifiuti

7 Condivisioni

Lo comunica la Lista Civica Zingaretti in una nota

“Spetta in ogni caso al Consiglio comunale delle Amministrazioni affidatarie del servizio d’igiene urbana concorrere a determinare gli indirizzi da parte delle Società partecipate, la disciplina generale delle tariffe, l’affidamento e la revoca del servizio, la dismissione o acquisizione di partecipazione nella Società e il mandato al Sindaco per l’espressione del voto nelle assemblee societarie”.
E’ questo il contenuto dell’emendamento approvato durante la discussione del Piano regionale dei rifiuti, a firma del Gruppo Consiliare della Lista Civica Zingaretti.

“Condividiamo – dice la Capogruppo Bonafoni – la scelta fatta nel Piano di indicare il modello dell’”in house providing” per la gestione del ciclo dei rifiuti attraverso aziende a totale controllo pubblico, come il più adeguato a perseguire gli obiettivi del Piano stesso, ma questo non deve sottrarre ai Consigli comunali e alla politica il ruolo di determinare le scelte e gli indirizzi sulla politica dei rifiuti nei territori”.

“Troppo spesso sulle Aziende e le Società partecipate affidatarie del servizio d’igiene urbana, il controllo analogo da parte delle Amministrazioni affidatarie risulta debole ed insufficiente, con risvolti e contenziosi anche gravi che si possono determinare, come accaduto in questi anni tra AMA e Comune di Roma . Con questo emendamento vogliamo confermare la centralità alle assemblee elettive degli Enti locali che sui servizi pubblici hanno funzione d’indirizzo e controllo prevalente”.

Lo dichiarano in una nota i consiglieri della Lista Civica Zingaretti alla Regione Lazio Marta Bonafoni, Gino De Paolis e Gianluca Quadrana.

7 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Cerveteri, la Coop aderisce alla Giornata mondiale dell'Alzheimer

Attualità

Poste Italiane, arrivano 4 francobolli celebrativi della Breccia di Porta Pia

Attualità

Fiumicino, crolla il solaio davanti la porta di un alloggio popolare

Attualità

Bracciano, i cittadini puliscono il fosso dei quadri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.