fbpx
Notiziepolitica

Crisi di Governo, il presidente Conte interviene in Senato

”La crisi in atto compromette l’azione di questo governo che qui si arresta”

Crisi di Governo, il presidente Conte interviene in Senato

Ore decisive in Senato per quel che riguarda la crisi politica. In aula il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che alle ore 15:10, ha aperto il discorso, spiegando di aver preso parola per riferire sulla crisi di governo innescata dalle dichiarazioni del ministro Salvini dell’interno e leader di una delle due forza di maggioranza.

“Io ho garantito che questa sarebbe stata un’esperienza di governo all’insegna della trasparenza e del cambiamento” ha dichiarato Conte.

Il discorso di Conte ora per ora

Ore 15.57 – Conte conclude il suo intervento: “Viva la nostra patria e viva l’Italia”. ll premier Giuseppe Conte ha concluso il suo discorso, lasciando parola di replica al ministro Salvini, il quale dichiara di tutta risposta: ”Rifarei tutto quello che ho fatto” .

Ore 15.55 – “Questa esperienza mi ha arricchito enormemente, trasmettendomi una grande fiducia per il futuro dell’Italia”.

Ore 15.47 – Conte: “Chi ha responsabilità di governo dovrebbe evitare di accostare durante i comizi gli slogan politici ai simboli religiosi. La crisi in atto compromette l’azione di questo governo che qui si arresta”. 

Ore 15.40 – L’attacco a Salvini accende l’applauso del Pd e del M5s

Ore 15.37 – Conte riprende Salvini per aver chiesto pieni poteri ed aver invocato piazze a suo sostegno. Aggiunge “Caro ministro dell’Interno, caro Matteo aprendo questa crisi di governo ti sei assunto una grande responsabilità davanti al Paese, ma non abbiamo bisogno di pieni poteri, bensì cultura istituzionale e senso di responsabilità”. Infine, “Le crisi di governo si affrontano in Parlamento”.

Ore 15.34 – “Questa decisione ha compromesso il lavoro di Bilancio, comprendente la flat tax, ma anche la riforma della giustizia tributaria e la revisione del cuneo fiscale”.

Ore 15.33 – “Il Paese ha urgente bisogno che siano completate le misure per favorire la crescita economica e gli investimenti. Caro ministro dell’Interno, promuovendo questa crisi di governo ti sei assunto una grande responsabilità di fronte al Paese”.

Ore 15.32 – Per Conte, all’indomani del voto europeo, Salvini ha cercato preteste per lasciare il governo. Seduto in Aula il ministro fa cenno di no con la testa.

Ore 15.15 – Sulla decisione di Salvini di aprire la crisi di governo, Conte risponde: “Siamo al cospetto di una decisione oggettivamente grave, che comporta conseguenze molto rilevanti per la vita economica e sociale del Paese”

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Aranova, fiamme in un appartamento. Intervengo i vigili del fuoco di Cerveteri

Notizie

Ladispoli, "noi cittadini chiediamo il rispetto e la tutela del verde pubblico"

Notizie

Santa Marinella, grande successo il 'World Cleanup Day' con l'Ass. Nature Education

Notizie

Cerveteri unita per Marco e Francesco: venerdì in Piazza Santa Maria un grande evento di raccolta fondi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?