fbpx
Notizie

Covid, nel 2022 stop ad Astrazeneca e J&J: l’Ue punta su vaccini mRNA

22 Condivisioni

Più efficaci e con meno effetti collaterali

Covid, nel 2022 stop ad Astrazeneca e J&J: l’Ue punta su vaccini mRNA

L’Unione europea non rinnoverà nel 2022 il contratto con Astrazeneca e Johnson & Johnson, bensì punterà sui vaccini mRNA. A riferirlo è la presidente Ursula Von der Leyen che a Bruxelles ha annunciato la decisione.

Sarà difatti stretto un maxi accordo con le quattro aziende Pfizer, BionTech, Moderna e CureVac; saranno proprio loro a produrre i vaccini m-Rna, molto più efficaci di quelli a vettore virale, con meno effetti collaterali rispetto agli altri due.

Se con Astrazeneca e J&J sarà un addio, con Pfizer/BioTech una conferma.

Prevista nel corso del 2021 e 2023 una consegna di 250 milioni di dosi all’Unione europea.

22 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Brusaferro, calo curva contagi e morti

Notizie

Di Maio: dal 16 maggio superare il coprifuoco

Notizie

Covid, open day vaccinali nel Lazio: la Regione smentisce

Notizie

Coronavirus, oggi in Italia 10.554 nuovi casi (ieri 11.807) e 207 i decessi (ieri 258)

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.