fbpx
ItaliaNotizie

Coronavirus, il vaccino ReiThera immunizza con una sola dose

20 Condivisioni

Ippolito: “Il vaccino ReiThera induce la produzione di anticorpi neutralizzanti in 4 settimane”

Coronavirus, il vaccino ReiThera immunizza con una sola dose –

“Sono incoraggianti i primi risultati del vaccino sviluppato da ReiThera e sperimentato all’Istituto Spallanzani”.

Il ministro Roberto Speranza ha riportato la notizia sul nuovo vaccino sperimentale italiano, il cui vantaggio è quello di immunizzare l’organismo con una sola dose.

“Il vaccino ReiThera induce la produzione di anticorpi neutralizzanti in 4 settimane, con una sola dose” spiega il direttore scientifico dello Spallanzani Giuseppe Ippolito.

“Con una singola somministrazione abbiamo ottenuto risultati in linea con gli altri vaccini, quello di Pfizer e Moderna”, ha aggiunto presentando i dati della fase 1 della sperimentazione.

Attualmente allo Spallanzani sono stati individuati 100 volontari e a 45 di essi sono state effettuate vaccinazioni con dosi diverse.

“Tutti sono arrivati alla fine per la valutazione, senza eventi avversi a 28 giorni dalla somministrazione”, ha detto il dottor Ippolito.

20 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, oggi in Italia 8.824 nuovi casi e 377 decessi

Notizie

Coronavirus, oggi nel Lazio 872 nuovi casi e 16 decessi

Notizie

Coronavirus, sul territorio 30 nuovi casi positivi: 6 a Ladispoli

Notizie

Marina di Cerveteri, fine lavori nuovo lungomare spostata a maggio 2021

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.