fbpx
Notizie

Coronavirus: da domani Italia divisa tra zona rossa e arancione

60 Condivisioni

Niente zona gialla e bianca almeno fino a fine mese.

Coronavirus: da domani Italia divisa tra zona rossa e arancione –

Finite le festività di Pasqua da domani l’Italia sarà colorata solo di arancione e di rosso. Niente zona gialla e tantomeno bianca almeno fino alla fine del mese di aprile.

Coronavirus: da domani Italia divisa tra zona rossa e arancione
Coronavirus: da domani Italia divisa tra zona rossa e arancione

Nei casi migliori dunque, ossia quello della fascia arancione (Liguria, Veneto, province autonome di Trento e Bolzano, Marche, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise, Basilicata, Sicilia e Sardegna) ci si potrà spostare all’interno del proprio comune di appartenenza senza autocertificazione.

Autocertificazione invece per uscire dai confini comunali (per motivi di lavoro, salute o necessità). Resterà il coprifuoco alle 22. Aperti tutti i negozi a eccezione di bar e ristoranti che invece potranno usufruire solo dell’asporto fino alle 18 per i bar e alle 22 per i ristoranti, e delle consegne a domicilio senza alcuna limitazione di orario.

In zona rossa (Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Calabria e Puglia), resteranno aperti invece solo i negozi di beni di prima necessità, mentre tutte le altre attività dovranno abbassare la saracinesca.

A Ladispoli da domani termineranno le due ordinanze firmate dal primo cittadino Alessandro Grando. Riaprono dunque i parchi pubblici e le aree gioco attrezzate per bambini.

E dopo lo stop delle scuole da domani si riparte. Con la novità introdotta dalla Corrado Melone dove il dirigente scolastico ha chiesto al primo cittadino, ancora una volta, l’uso del polifunzionale per la mensa scolastica. Qualora il permesso non dovesse arrivare già da domani, tempo permettendo, si pranzerà all’aria aperta.

60 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, nel Lazio numero dei positivi più basso da 7 mesi

Notizie

Covid-19, nei vaccinati decessi giù del 95%

Notizie

Vaccini, ottimi risultati per l’open day anche nella Asl Roma 4

Notizie

Vaccini, al via le prenotazioni per i nati tra il '70 e il '73

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.