fbpx
AttualitàCronaca

Controlli serrati dei Carabinieri, pusher arrestato a Passoscuro

1 Condivisioni

Controlli serrati dei Carabinieri, pusher arrestato a Passoscuro

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, nella serata di ieri hanno arrestato un pusher 43enne italiano, residente il località Passoscuro, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi.

Controlli serrati dei Carabinieri, pusher arrestato a Passoscuro
Controlli serrati dei Carabinieri, pusher arrestato a Passoscuro

In particolare, i militari della Stazione di Torrimpietra, nel corso di mirati servizi finalizzati alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto al controllo e alla perquisizione dell’abitazione di un individuo che stavano attenzionando da alcuni giorni. I militari nella serata di ieri hanno deciso di accedere nell’abitazione del 43enne, dove hanno rinvenuto una pianta di marijuana alta quasi 2 metri, circa 50 grammi delle medesima sostanza stupefacente, circa
30 grammi di hashish, nonché il materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione. Nel corso dell’operazione i militari hanno anche rinvenuto 4 cartucce da caccia e 2 coltelli a serramanico, detenuti illecitamente dall’uomo.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, e terminati gli accertamenti, il pusher è stato dichiarato in arresto e accompagnato presso la propria abitazione, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

1 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cronaca

"Cucina, un’impresa al femminile": Interessante iniziativa della Regione Lazio

Attualità

Coronavirus, oltre 28.000 nuovi positivi. 827 i decessi

AttualitàCronaca

"Nel Lazio il virus rallenta". 2276 nuovi positivi, record di guariti

Cronaca

Moria kiwi, da Coldiretti Lazio sos alla Regione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.