Cronaca

Controlli anti-degrado: cinque persone denunciate a piede libero

E’ accaduto ieri durante i numerosi posti di blocco eseguiti dai Carabinieri

Controlli anti-degrado: cinque persone denunciate a piede libero

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro unitamente ai colleghi dell’8° Reggimento “Lazio” hanno eseguito un servizio mirato alla prevenzione e al contrasto di ogni tipo di reato e di degrado nell’area di San Pietro e al Gianicolo.

Cinque persone sono state denunciate.

Lungo Passeggiata del Gianicolo, nei pressi dell’ospedale pediatrico, i Carabinieri hanno sorpreso nuovamente due parcheggiatori abusivi, un 68enne originario della provincia di Agrigento e un 53enne romano, già sanzionati in precedenza per attività non autorizzata di parcheggiatori.

Sono stati denunciati a piede libero e sanzionati per la violazione del divieto di stazionamento con contestuale ordine di allontanamento per 48 ore, pena richiesta emanazione del Daspo Urbano.

Durante i numerosi posti di controllo eseguiti, i Carabinieri hanno denunciato un 36enne e un 26enne, entrambi cittadini romani, sorpresi alla guida delle rispettive auto con tasso alcolemico superiore al massimo consentito.

Denunciato a piede libero anche un 33enne di Salerno in violazione della misura del foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel Comune di Roma cui è sottoposto

I Carabinieri hanno anche segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo, quale assuntore di droghe, un 18enne romano trovato in possesso di una dose di hashish.

Nel corso dei controlli, i Carabinieri hanno identificato 70 persone e eseguito accertamenti su 33 veicoli

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CronacaNotizie

Civitavecchia, prima la lite poi l'investe con l'auto. Fermato dai Carabinieri

CronacaNotizie

Controlli dei carabinieri sul litorale, banda sudamericana sorpresa a rubare sotto gli ombrelloni

CronacaNotizie

Doping nelle palestre romane. Arrestati body builder e personal trainer

CronacaNotizie

Fregene, giovane barista molestata in un bar della zona

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista