fbpx
AttualitàCittà

Concorsone Civitavecchia: decretato l’annullamento delle prove per quattro profili

Le date delle nuove prove saranno pubblicate sul sito del Comune

Concorsone Civitavecchia: decretato l’annullamento delle prove per quattro profili –

Con determinazione dirigenziale n. 127 del 14/01/2022, l’Amministrazione comunale di Civitavecchia ha provveduto all’“Annullamento d’ufficio” delle prove concorsuali svolte il 17 dicembre scorso inerenti i profili professionali di: “Istruttore direttivo tecnico ambientale”, “Psicologo”, “Istruttore amministrativo” e “Agente di Polizia locale”.

Concorsone Civitavecchia: decretato l'annullamento delle prove per quattro profili

Come si ricorderà, durante le prove per questi quattro profili era emersa l’assenza delle domande relative all’accertamento della conoscenza della lingua inglese e della conoscenza delle tecnologie informatiche.

L’Amministrazione aveva contestato alla Fondazione Logos P.A. – responsabile della gestione del concorso – l’inadempimento nella compilazione delle domande e la stessa Logos ha riconosciuto la propria responsabilità per l’errore commesso.

«Dato atto che la Fondazione logos P.A. entro il 21.12 ha garantito il normale svolgimento delle ulteriori prove concorsuali relativi ai restanti profili di “Istruttore direttivo amministrativo”, “Istruttore tecnico” ed “Istruttore direttivo tecnico”, provvedendo ad inserire nei rispettivi quiz le domande di inglese ed informatica» si legge nella Determina, «Al fine di non inficiare la procedura ed evitare eventuali contenziosi ma soprattutto al fine di garantire l’attuazione del precetto sul buon andamento dell’azione amministrativa» l’Amministrazione comunale di Civitavecchia ha proceduto «all’annullamento d’ufficio in autotutela, ai sensi dell’art 21 nonies della Legge 241/90 e smi, unicamente delle prove concorsuali inerenti i profili professionali di “Istruttore direttivo tecnico ambientale”, “Psicologo”, “Istruttore amministrativo” e “Agente di Polizia locale”».

Alla Fondazione Logos P.A. sarà applicata una «penale pari ad euro 15.000,00, tramite trattenuta a compensazione delle somme spettanti a saldo alla citata Ditta e solo dopo la corretta conclusione di tutte le nuove prove concorsuali».

La stessa dovrà pubblicare sul sito istituzionale dell’Ente, nella sezione “Amministrazione trasparente” – sottosezione “Bandi di concorso”, la data e le modalità delle nuove prove concorsuali, riservate ovviamente agli stessi candidati iscritti alla prova annullata.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Ladispoli, Grando: “125 mila euro dal Governo per rifare i marciapiedi”

CittàCronacaNotizie

Ladispoli, maxirissa tra minorenni. Due finiscono in ospedale

Attualitàpolitica

Presidente della Repubblica, Berlusconi rinuncia alla candidatura

Cittàpolitica

Cerveteri, candidati: per Gubetti è “più importante compattare la squadra”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.