fbpx
CittàNotizie

Cerveteri: caccia agli evasori, 9 milioni da recuperare

La maggior parte dei crediti vantati dal Comune sono relativi all’Imu, seguono la Tasi e la Tari

Cerveteri: caccia agli “evasori”, 9 milioni da recuperare –

Cerveteri caccia evasori

Nove milioni di euro da recuperare per rimpinguare le casse comunali. Il Comune di Cerveteri va a caccia degli evasori. Già spedite le lettere per il recupero delle somme mai versate negli ultimi anni.

Si parla in particolare di Imu, Tasi e Tari per un totale di circa 9milioni di euro.

E tra chi, magari, deve solo gli ultimi anni (magari non pagati a causa dell’emergenza sanitaria, delle restrizioni, della perdita del posto di lavoro, delle difficoltà a trovare anche solo i soldi per mettere in tavola il cibo per la propria famiglia), c’è anche chi i balzelli non li paga da anni, addirittura dal 2015. 

La maggior parte dei crediti vantati dal Comune sono relativi al mancato pagamento dell’Imu (sono circa 6 milioni di euro), a seguire ci sono quasi 2milioni di euro di Tasi e circa 500mila euro di Tari.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Ladispoli, Grando: “125 mila euro dal Governo per rifare i marciapiedi”

CittàCronaca

Ladispoli, maxirissa tra minorenni. Due finiscono in ospedale

CronacaNotizie

Anguillara, scoperto il corpo carbonizzato di un uomo in un campo

Cittàpolitica

Cerveteri, candidati: per Gubetti è “più importante compattare la squadra”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.