fbpx
 
CittàCronaca

Civitavecchia, Celebrati i 101 Anni delle Unità CBRN dell’Esercito

Il 7° Reggimento difesa CBRN celebra l’anniversario del Servizio Chimico Militare dell’Esercito Italiano

2024. È stato celebrato ieri, presso il 7° reggimento Difesa CBRN “Cremona” di Civitavecchia, il 101° anniversario della costituzione delle unità CBRN (Chimiche, Biologiche, Radiologiche e Nucleari) alla presenza di una numerosa rappresentanza di Autorità civili, militari, religiose, delle associazioni combattentistiche e d’Arma e personale che ha prestato servizio nelle fila del reggimento.

La fondazione delle unità CBRN risale al 1° luglio 1923, quando il Servizio Chimico Militare venne istituito per far fronte alle nuove minacce emerse durante la Prima Guerra Mondiale, in particolare quelle rappresentate dall’uso delle armi chimiche. Con il tempo, la competenza della specialità si è ampliata per includere anche le minacce biologiche, radiologiche e nucleari, portando alla nascita delle unità CBRN. Le unità CBRN sono incaricate di prevenire, rilevare e rispondere ad attacchi e incidenti che coinvolgono agenti chimici, biologici, radiologici e nucleari. Il rigoroso addestramento del personale e l’uso di tecnologie avanzate, consentono all’Esercito Italiano di operare efficacemente in una vasta gamma di scenari, in particolare sul territorio nazionale in sinergia con le altre componenti dello Stato preposte a fronteggiare situazioni di emergenza e crisi.

Con lo spirito di innovazione e la loro professionalità, collaborando con università, istituti di ricerca e industrie per sviluppare nuovi strumenti e tecniche di rilevazione, protezione e decontaminazione, le unità CBRN dell’Esercito Italiano continuano oggi a essere un baluardo di sicurezza e protezione per affrontare e mitigare questo tipo di minacce, invisibili e letali.

Post correlati
AttualitàCronaca

Presentato il bando per l'economia circolare delle imprese: 30 milioni di euro a favore di processi produttivi sostenibili

CittàCronaca

Santa Marinella, l'area dell'ex fungo gratuita per i residenti del centro storico

Città

Tre nuovi agenti per la Polizia Locale di Cerveteri

Città

Appuntamento con la storia di "Ladispoli"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.