fbpx
Notizie

Cerveteri, sabato in Piazza Aldo Moro il punto solidale del Natale di AISM

5 Condivisioni

Il Gruppo Volontario di Cerveteri presente con il punto solidale AISM nella mattinata di sabato 28 Novembre

Cerveteri, sabato in Piazza Aldo Moro il punto solidale del Natale di AISM

Cerveteri, sabato in Piazza Aldo Moro il punto solidale del Natale di AISM
Cerveteri, sabato in Piazza Aldo Moro il punto solidale del Natale di AISM

Torna il Natale di AISM, la campagna di raccolta fondi promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Come ogni anno, i Volontari di Cerveteri saranno operativi con i prodotti solidali dell’Associazione per offrire il proprio contributo alla Ricerca Scientifica sulla Sclerosi Multipla. Nella mattinata di sabato 28 novembre in Piazza Aldo Moro allestiranno un punto di solidarietà dove poter acquistare uno o più prodotti, magnifiche idee regalo ma allo stesso tempo un modo importante per sostenere le attività di ricerca.

Tanti i prodotti presenti al punto solidale. Pandoro e panettone, che prevedono un’offerta minima di 10euro, prodotti da BONIFANTI, eccellenza gastronomica made in Italy dal 1932. I biscottini, Tre sacchetti da 100 grammi di biscotti di frolla al cioccolato, al cranberry e ai fichi, con un’offerta di 6euro. Infine, anche quest’anno non possono mancare le tradizionali “Stelle di Natale AISM”, allegre stelline colorate e brillanti, da utilizzare come decoro per l’albero, come chiudi pacco o come piccolo regalo di Natale, disponibili in due colori: oro e argento.

“La pandemia in corso e il lockdown hanno segnato fortemente tutti noi. Le persone che necessitano di cura e assistenza hanno dunque bisogno di un aiuto ancora più grande – dichiarano i Volontari AISM Cerveteri –  come oramai avviene da tanti anni, anche in questo difficilissimo 2020 abbiamo voluto fortemente sposare questa causa così importante”.

Cerveteri, sabato in Piazza Aldo Moro il punto solidale del Natale di AISM
Cerveteri, sabato in Piazza Aldo Moro il punto solidale del Natale di AISM

“Già in queste settimane grazie alla generosità di tante persone abbiamo raccolto molti fondi in favore della Ricerca Scientifica – spiegano i Volontari AISM – come sempre, allestiremo il nostro stand solidale verso il quale auspichiamo una risposta importante da parte della cittadinanza, sempre sensibile alle tematiche di AISM. Come di consueto, al termine della campagna pubblicheremo sui social e invieremo alla stampa locale, sempre disponibile nei confronti delle nostre iniziative, copia del bonifico che effettueremo in favore dell’Associazione con i fondi raccolti”.

“I prodotti del Natale di AISM sono anche una grande occasione per fare un gradito regalo di Natale ad amici e conoscenti – concludono i Volontari – cosa c’è di meglio che donare un dolce squisito alle persone più care unendolo ad un bel gesto di solidarietà?”

Sostiene e promuove la giornata solidale di AISM Cerveteri anche Alice Paba, cantautrice di Tolfa, già testimonial dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, vincitrice della quarta edizione di The Voice of Italy, che attraverso un video-messaggio ha invitato la cittadinanza ad acquistare i prodotti del Natale di AISM al punto vendita di Cerveteri, città alla quale è molto legata e nella quale più volte in passato si è esibita in importanti manifestazioni culturali.

5 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Casa di riposo Villa Diamanti: sette in codice rosso e cinque decessi

Notizie

Ladispoli: chiude "Da Alfredo", colpa della crisi causata dal covid

CittàNotizie

Ladispoli, dalla Rsa Gonzaga arrivano le prime buone notizie

CittàCronacaNotizie

Tragedia a Lanuvio, non era un centro Covid ma una casa di riposo

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.