fbpx
Notizie

Cerveteri, ritiro carta e cartone: c’è chi conferisce ancora nella plastica

38 Condivisioni

Nella giornata di oggi la Camassa ha ritirato tutti i rifiuti provvedendo successivamente allo svuotamento delle buste di plastica. Dalla prossima settimana tolleranza zero e sanzioni per chi conferirà in modo errato

Cerveteri, ritiro carta e cartone: c’è chi conferisce ancora nella plastica –

Nonostante i ripetuti appelli lanciati dall’amministrazione comunale c’è ancora chi questa mattina ha conferito carta e cartone all’interno delle buste di plastica.

Cerveteri, ritiro carta e cartone: c'è chi conferisce ancora nella plastica
Cerveteri, ritiro carta e cartone: c’è chi conferisce ancora nella plastica

E questa volta dalla Camassa hanno deciso di procedere al ritiro nonostante l’errato conferimento.

Saranno poi gli operatori della ditta che si occupa del servizio di igiene urbana a provvedere alla separazione, solo per questa volta, della carta da conferire al centro Comieco, dalla plastica.

Ma dalla prossima settimana la tolleranza, hanno spiegato dal comune sarà zero.

Lo scorso giovedì pomeriggio proprio la Comieco ha rifiutato un carico di carta e cartone proveniente dal comune di Cerveteri perché contenente troppa plastica.

E venerdì scorso gli operatori della Camassa hanno deciso, pertanto, di non procedere con il ritiro dei rifiuti conferiti in modo sbagliato.

Una situazione che ha generato il caos, considerando l’alta percentuale di rifiuti mal conferiti da parte degli utenti.

Una decisione che, peraltro, era stata presa senza prima comunicarla all’amministrazione comunale che pertanto non aveva potuto avvisare i cittadini sui passi da seguire.

Ora però la comunicazione è arrivata.

Già ieri l’assessore alle Politiche ambientali Elena Gubetti era tornata ad illustrare il corretto conferimento di carta e cartone: direttamente all’interno dei mastelli o, in caso di eccedenze, in buste di carta. Vietata la plastica e le buste di plastica di qualsiasi forma e dimensione, insomma.

Ma ancora questa mattina in molti non hanno colto il messaggio, esponendo, in diversi casi, solo buste di plastica, senza il mastello.

Solo per oggi dalla Camassa dunque hanno deciso di procedere con il ritiro, sobbarcandosi loro il compito di svuotare ogni singola busta.

Ma dalla prossima settimana i rifiuti non conferiti correttamente non saranno raccolti. Non solo: a chi conferirà in modo errato saranno applicate le sanzioni amministrative del caso.

38 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, chiuso ristorante per casi Covid. Grando: "Ordinanza valida fino all'esito delle indagini epidemiologiche"

Notizie

Ladispoli, Grando: «Nessuna zona rossa, ma non escludo nulla»

Notizie

Ladispoli, gli studenti contro la riduzione dei posti in sala lettura

Notizie

Coronavirus: 16 casi a Ladispoli e a Cerveteri, un morto ad Anguillara

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.